Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Difesa, cooperazione franco-tedesca - Bollorè, fine fermo, ora da giudici - Banche: in arrivo decreto fondo ristoro - Macron a Congresso Usa: 'Multilateralismo strada da seguire' - Berlusconi attacca i 5 Stelle «Un pericolo come Hitler» Gelo di Salvini: stufo di insulti - Pd-M5S, ci sono punti di contatto?  Ecco i programmi a confronto - Accusa di tentato omicidio:  chi sono i due romanisti arrestati a Liverpool L’attacco L’Uefa minaccia sanzioni dure - Hai meno di 16 anni e vivi in Europa?  Ecco perché non puoi usare Whatsapp - Incidenti prima di Liverpool-Roma, in coma il tifoso dei Reds. Arrestati due ultrà giallorossi. Uefa minaccia punizioni durissime - Fico, secondo round di consultazioni. Pd, Calenda: "Se alleanza con M5s mi dimetto dal partito" - Festa della Liberazione, Mattarella apre le celebrazioni: "Resistenza come Risorgimento, erano patrioti" - Napolitano, insulti e odio sui social e sul blog 5 Stelle. Calenda: "Mi fanno orrore" -
Euler Hermes


La settimana

 
«Abbiamo sempre guardato con molta attenzione alla riorganizzazione dell’assistenza territoriale in quanto riteniamo che essa debba garantire la reale accessibilità del cittadino alle cure, la continuità e l’uniformità assistenziale su tutto il territorio regionale – spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia -. La preoccupazione, già espressa all’indomani dell’approvazione delle “Linee di indirizzo e operative per l’attuazione della D.G.R. n. 41 del 18.1.2011 – medicina generale” varate quindi sette anni fa dalla Giunta regionale del Veneto, si è rivelata ...

continua a leggere >>

 
Aiutare i cittadini a comprendere quali conseguenze negative sulla guida possono comportare alcuni farmaci è l’obiettivo del pieghevole informativo, stampato in 4 mila copie e disponibile nelle farmacie veronesi e nelle sedi della Polizia municipale. Tra i conducenti che, dopo un incidente, sono risultati positivi a qualche sostanza (alcol e/o droghe e farmaci), infatti, i medicinali sono al secondo posto per presenza dopo la cannabis. Guidare infatti è un’operazione molto complessa, che richiede concentrazione e prontezza di riflessi, due capacità che rischiano di essere compromesse non solo da alcol e droghe, ma anche dai comuni farmaci, acquistati con o senza ricetta medica, che possono diminuire il ...

continua a leggere >>

 
Una mattinata dedicata alla raccolta di alimenti a lunga conservazione, non deperibili, per sostenere famiglie e persone in difficoltà. Domenica 25 marzo, dalle 9.30 alle 13, uno stand dell’associazione Banco di Solidarietà sarà presente lungo la pista ciclabile “La vecchia ferrovia”, nell’area vicina alle scuole Manzoni di via Velino, e raccoglierà legumi, pasta, alimenti per l’infanzia, olio, sughi in latta o vetro, latte a lunga conservazione, caffè e tutto ciò che può essere conservato nel tempo. L’iniziativa solidale “Donacibo” è promossa dalla 4ª Circoscrizione e ha coinvolto tutte le scuole materne, primarie e medie del territorio. Obiettivo sostenere le 120 famiglie, 500 persone in tutto tra Verona e provincia, seguite ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 21/03/2018 @ 14:32:54, Sezione Attualità)
Si chiamano Rock e Pop i due nuovi e moderni convogli della flotta regionale di Trenitalia, i cui modelli in dimensione reale (scala 1:1) sono stati presentati stamane in Piazza Bra a Verona: con la loro consegna al Veneto tra la fine del 2019 e il 2023, si segnerà un netto miglioramento della qualità del viaggio in treno e più complessivamente del trasporto pubblico locale in Italia. Nel Villaggio allestito nel cuore della città scaligera, denominato la “#lamusicastacambiando” sono intervenuti il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, l’assessore regionale ai trasporti, Elisa De Berti, il Sindaco di Verona, Federico Sboarina, l’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato Italiane, Renato Mazzoncini, il Presidente di Trenitalia, Tiziano Onesti e l’Amministratore Delegato di Trenitalia, Orazio Iacono. Il Rock, treno ad alta capacità a due piani e il Pop, treno a media capacità, più comodi, più sostenibili e più accessibili anche alle persone a mobilità ridotta e con disabilità,...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 15/03/2018 @ 16:13:19, Sezione Sanità)
Anche quest’anno il Centro di Medicina del sonno dell’ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, in collaborazione con l’Associazione InFormaSonno, “scende in piazza” per sensibilizzare i veronesi sull’importanza di un buon risposo e sulle patologie legate al sonno, spesso concausa di altre malattie come quelle cardiovascolari. L’appuntamento è per domenica 18 marzo (dalle 9 alle 14) in piazza Bra (lato monumento Vittorio Emanuele II) dove Gianluca Rossato, responsabile del Centro di Negrar, e alcuni collaboratori saranno a disposizione per rispondere alle domande e distribuire materiale informativo. “In relazione al tema della Giornata mondiale, ma soprattutto alla luce della nostra esperienza clinica – afferma Rossato – quest’anno vogliamo porre la nostra attenzione sui disturbi legati all’alterazione del ritmo sonno-veglia nei più giovani, in particolare negli adolescenti. Ai nostri ambulatori si rivolgono ragazzi che sono dei veri e propri ‘deprivati’ del sonno. Si addormentano alle quattro se non alle sei del mattino, dopo ore e ore trascorse al computer o al cellulare, per alzarsi poco dopo e andare in classe. Presentano gravi problemi di apprendimento (alcuni lasciano la scuola) e disturbi dell’umore: irritazione, apatia fino a vere e proprie sindromi depressive” Sono pazienti non trattabili ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 09/03/2018 @ 17:36:18, Sezione Spettacoli)
Nel prosieguo della stagione lirica 2017-2018, Fondazione Arena di Verona propone, dal 4 all’11 marzo nella sala del Teatro Filarmonico, “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini. L’edizione riprende (tramite Marina Bianchi) quella ideata da Graham Vick per il veneziano Teatro La Fenice, e da questo prodotta insieme con Fondazione Arena, la quale la presentò al suo pubblico nel 2011. Molto discussa all’epoca, ancor oggi non manca di suscitare perplessità per l’innovativa rilettura che ne fa il regista inglese rispetto al libretto tratto dal romanzo di Antoine Prévost, “Histoire du chevalier des Grieux e de Manon Lescaut”, e scritto a più mani, principalmente da Domenico Oliva e ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 09/03/2018 @ 10:33:34, Sezione Sanità)
Un aiuto mirato di primo orientamento alle donne in difficoltà vittime di abusi, violenze fisiche e psicologiche. È questo l’obiettivo del progetto “Mimosa” presentato nella sede di Federfarma Verona che parte dalle farmacie per allargarsi al territorio e alle principali realtà locali di sostegno alle donne. Il progetto è partito in queste ore mettendo a disposizione attraverso le farmacie aderenti a Federfarma Verona un pieghevole contenenti i riferimenti dei principali centri di ascolto accreditati sul nostro territorio a cui le donne possono rivolgersi. La farmacia costituirà così il primo sportello di aiuto grazie alla figura professionale del farmacista che avrà la sensibilità di cogliere eventuali casi delicati a cui saprà essere di supporto e orientamento primario. Per essere ancora più efficaci in questo delicatissimo ambito i farmacisti parteciperanno ad uno specifico momento formativo finalizzato all’individuazione delle più opportune ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 02/03/2018 @ 08:31:27, Sezione Appuntamenti)
La rassegna “STORIE di DONNE” con tematiche a sfondo sociale nasce da una collaborazione tra Ahora! Film e il Cinema Teatro Nuovo di San Michele. Le pellicole proposte, a sfondo sociale, raccontano alcuni ruoli femminili, nella loro forza, determinazione e fragilità. Ai quattro appuntamenti dei lunedì di marzo, seguiranno incontri–dibattiti di approfondimento suggeriti dai film stessi, a cui parteciperanno relatori ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 24/02/2018 @ 17:38:18, Sezione Spettacoli)
Inizio di notevole spessore per la sezione danza de “L’altro teatro” (giunto alla XIV edizione) organizzato al Camploy di Verona dal Settore Cultura della locale Amministrazione Comunale, insieme con Arteven, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ed Ersilia Cooperativa. Scelta per l’occasione la pregevole “Giulietta e Romeo” coreografata da Fabio Monteverde per il Balletto di Roma nel 1989 su musica di Prokofiev. Ripresa negli Anni Duemila, questa “Giulietta e Romeo” (che vede nel ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 19/02/2018 @ 17:27:01, Sezione Sanità)
Sono stati consegnati questa mattina a 31 enti socio assistenziali presso la sede di Federfarma Verona gli 11.000 farmaci (+ 2% sul 2017), per un valore di 71.520 euro, donati dai cittadini veronesi in 141 farmacie di tutta la provincia lo scorso 10 febbraio durante la Giornata di Raccolta del Farmaco 2018 a cura della Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione tra gli altri con Federfarma e Assofarm. Gli enti assistenziali (tra gli altri, Associazione di Carità San Zeno, Gruppo Volontario Vincenziano, AIC Italia, Centro Accoglienza Minori, ecc...) convenzionati con il Banco Farmaceutico a Verona assistono circa 21.000 persone in stato di disagio economico e sociale. In VENETO la raccolta svoltasi complessivamente in 402 farmacie della regione i cittadini hanno donato 32.400 prodotti per le persone in stato di bisogno sanitario, in linea con la raccolta 2017 (valore di quasi 202.000 euro) destinati a 131 enti socio assistenziali del territorio. Alla cerimonia di consegna sono intervenuti Mons. Giuseppe Zenti Vescovo di Verona, ...

continua a leggere >>

 
L’obiettivo dell’innovativo studio osservazionale sulla Fibrillazione Atriale condotto nelle farmacie della provincia di Verona e focalizzato nello specifico sui soggetti over 50 era duplice: individuare coloro che non sanno di essere a rischio di F.A. ed incrementare contemporaneamente la ricerca nell’ambito di questa patologia subdola perché spesso asintomatica. La fibrillazione atriale è un’alterazione del battito cardiaco che si manifesta con maggiore frequenza nelle fasce d’età più avanzate e rappresenta un problema sanitario molto rilevante poiché può essere responsabile della formazione di emboli che sono causa di ictus. La complessa elaborazione dei dati, emersi dalle misurazioni effettuate in 74 farmacie di tutta la provincia di Verona aderenti a Federfarma tra l’inizio di maggio e la fine di dicembre 2016 su 3.008 soggetti. La strumentazione che segnala le alterazioni del polso indicative di una possibile presenza di Fibrillazione Atriale ha portato al riconoscimento di 55 pazienti (1,8%). Il dato proiettato sulla popolazione veronese suggerisce che potrebbero esserci attualmente 16.000 persone ignare di poter essere a rischio di ictus perché affette da F.A. e che dovrebbero quindi assumere da subito e costantemente terapie antitrombotiche. "Il contributo della Farmacia italiana e dei Medici di Medicina Generale alla prevenzione all'ictus - Lo screening della fibrillazione atriale in farmacia: studio osservazionale", promosso da Federfarma Verona che ha visto la collaborazione, oltre al promotore, dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale per lo Studio e il Trattamento della Malattia Ipertensiva ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 14/02/2018 @ 17:40:06, Sezione Spettacoli)
“Il nome della rosa”, primo romanzo del saggista, esperto di comunicazioni di massa, di estetica e di poetiche d’avanguardia, Umberto Eco, che con le sue inchieste sulla cultura di consumo stigmatizzò acutamente i mitici anni ’60 e ’70, fu annoverato nel top della narrativa mondiale del Novecento, trovando, nel 1986, pregevole trasposizione filmica ad opera di Jean Jacques Annaud, protagonista Sean Connery. Nel 2015, anno della scomparsa dell’Autore, Stefano Massini dette al romanzo versione teatrale, alla quale si rifà l’adattamento firmato da Leo Muscato,...

continua a leggere >>

 
Ancora un interessante appuntamento al Museo di Castelvecchio di Verona, con la mostra “Il segno dell’Ottocento. Disegno italiano a Verona”, visitabile fino al 25 febbraio in Sala Boggian. Promossa dal Comune di Verona-Direzione Musei d’Arte Monumenti e Biblioteca Civica, è curata da Elena Casotto e Sara Rodella, e ha il patrocinio della Regione Veneto. Manifestazione un po’ di nicchia, ma da non sottovalutare. Per il tema su cui focalizza l’attenzione, ancora molto da approfondire; per le ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 05/02/2018 @ 13:44:55, Sezione Spettacoli)
Un “Otello” insolito, astrologico e militaresco/marinaresco, quello firmato alla regia da Francesco Micheli (ripresa da Giorgia Guerra) e scelto per l’inaugurazione ufficiale della stagione operistica al Teatro Filarmonico di Verona da Fondazione Arena, che lo produce insieme con il Teatro La Fenice di Venezia dove lo spettacolo ha debuttato nel novembre del 2012. Lettura insolita, certo, ma non ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 01/02/2018 @ 22:55:09, Sezione Spettacoli)
Quando, nel 1921 al Teatro Valle di Roma, “Sei personaggi in cerca d’autore” di Luigi Pirandello debuttò, lo shock fu notevole per gli spettatori dell’epoca. Comprensibilmente, data la natura fuori dagli schemi del testo, certamente uno dei più importanti del Novecento, anticipatore di innovativi mondi e modi artistici – concettuali, esistenzialisti, antinaturalisti, stranianti – a venire. Oltre che ideale sintesi delle tematiche tipiche informanti l’opera dell’Agrigentino e primo di una serie di suoi lavori ispirati al “teatro nel teatro”: testimonianza di una delle più importanti riflessioni su di esso del Novecento. Dopo il debutto napoletano dello scorso ottobre ...

continua a leggere >>

 


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (760)
Appuntamenti (69)
Arte (218)
Attualità (860)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (971)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (372)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (844)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top