Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Atalanta-Valencia finisce 4-1,  i nerazzurri danno spettacolo Quarti ora più vicini - Governo, Renzi romperà con Conte? La proposta: elezione diretta del premier. Scontro in commissione sulla prescrizione - Sondaggio Ecco i numeri se si votasse ora:  Salvini al 32%. Renzi in calo, su il Pd - Balotelli e l’accusa di violenza La minorenne al telefono: «Ti ho detto 3 volte di smetterla» - RepTv - Governo, il Paese in apnea - Intesa Sanpaolo e Ubi Banca, obbligati a crescere - La verità, vi prego, sui mutui ai giovani -
Euler Hermes


homepage : articolo
Aiuto alle famiglie in Veneto: 2.800.000 euro
di Redazione Web (del 29/12/2008 @ 16:57:49, Sezione Solidarietà)

Forte sostegno alla genitorialità (soprattutto di presa in carico globale nei confronti delle donne che chiedono l’interruzione della gravidanza), accompagnamento di adolescenti e giovani nelle relazioni e nelle scelte di vita, aumento dei servizi di mediazione e riconciliazione familiare.

Sono queste le precise azioni di riorganizzazione e rilancio dei consultori familiari pubblici e privati del Veneto – sono 125 quelli pubblici e 27 i privati - approvate dalla Giunta veneta su proposta dell’Assessore regionale alle politiche sociali Stefano Valdegamberi. Il provvedimento assegna 2,8 milioni di euro (a valere sul fondo istituito sui trasferimenti della finanziaria 2007) per gli interventi progettuali previsti che dovranno essere presentati alla Giunta regionale da parte delle Aziende Ullss entro il prossimo 15 febbraio 2009. Del finanziamento complessivo 2.450.000 euro sono destinati alle Aziende Ullss e ai consultori pubblici mentre 280 mila euro sono destinati ai consultori privati riconosciuti e convenzionati con la Regione per l’attuazione dei progetti “Centri per la famiglia” con l’obiettivo di sostenere la neogenitorialità (un apposito bando sarà promosso a breve per costituire un centro per la famiglia in ogni capoluogo di provincia).  “Va ricordato – spiega l’Assessore - che nel 2005 il Governo veneto aveva emanato un atto di indirizzo e organizzazione che aveva introdotto alcune innovazioni adeguando, tra l’altro, gli orari d’apertura al pubblico, attivando spazi dedicati alla mediazione familiare e ai giovani. Questo provvedimento prosegue nell’opera di programmazione regionale di far diventare il consultorio un servizio più rispondente alle esigenze della famiglia veneta, a trent’anni e più dall’approvazione della legge regionale, focalizzandolo come servizio relazionale dove siano potenziate le attività di: accompagnamento alla genitorialità nei primi anni di vita del bambino, la prevenzione dell’interruzione volontaria della gravidanza, l’ accompagnamento dei genitori durante la crescita dei figli, ma anche l’educazione alla sessualità, la prevenzione del disagio giovanile, il sostegno dei genitori nei casi di separazione e divorzio, la prevenzione del maltrattamento intrafamiliare. Inoltre vogliamo potenziare l’integrazione e la collaborazione fra servizi pubblici e privati del territorio”. La rete dei consultori familiari è una delle principali del sistema dei servizi sociali del Veneto e costituisce uno dei servizi sociali di base per la donna, l’adolescente, la famiglia. “Gli ultimi provvedimenti del Governo veneto, in particolare - ricorda Valdegamberi - puntano su interventi che intendano i consultori come istituzioni sussidiarie per la famiglia non solo quando si trova in situazione di disagio ma anche di normalità familiare, con la valorizzazione ad esempio delle associazioni familiari e che quindi  possano fare da punto di riferimento per ricostituire un tessuto connettivo al nucleo familiare. Principalmente tuttavia i nostri interventi di programmazione continuano ad essere mirati ai genitori, agli adolescenti e ai giovani, ai servizi che riguardano la riconciliazione e la mediazione familiare di fronte a fenomeni preoccupanti di disgregazione delle famiglie”. L’Assessore Valdegamberi ricorda che le sedi pubbliche dei consultori pubblici nel Veneto sono 125 mentre 27 sono i consultori privati riconosciuti. In media nella Regione del Veneto vi è un'équipe consultoriale ogni 36.170 abitanti in linea con lo standard regionale. Gli operatori presenti sono 742 e le figure maggiormente rappresentate sono gli psicologi, gli assistenti sociali e i ginecologi, seguiti dalle ostetriche, infermieri professionali, assistenti sanitari, educatori e consulenti legali. Nel 2006 i casi trattati risultano 131.171 per un totale di 582.292 prestazioni di cui 371.096 effettuate nell’ambito ostetrico-ginecologico cioè nell’area della procreazione (42,5%), della contraccezione (22,6%), della sessualità (15,4%), della menopausa (14,9%), dell’IVG 3,0%; e 211.195 nell’ambito psicologico e sociale relative ai minori e ai minori stranieri non accompagnati, alle adozioni e all’affido familiare, ai problemi di affidamento dei figli con genitori in procinto di separarsi, di mediazione familiare.

 

 

Articolo articolo  Storico storico Stampa stampa
 
# 1
googlevnadse.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346297237
di  mulberry factory shop  (inviato il 04/05/2012 @ 16:39:37)
# 2
googlemkvwdo.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346458105
di  gucci bags outlet  (inviato il 27/05/2012 @ 20:33:19)
# 3
googlelrnezo.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346474485
di  cheap prada  (inviato il 23/06/2012 @ 21:53:09)
# 4
googledtjxgu.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346730381
di  discount links of london  (inviato il 31/07/2012 @ 20:00:50)
# 5
googleyckazf.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346544915
di  ray ban eyeglasses  (inviato il 28/08/2012 @ 17:06:38)
# 6
googletfhrbu.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346074255
di  nike air max chaussures  (inviato il 12/09/2012 @ 21:28:24)
# 7
googleskacgd.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346065228
di  coach factory  (inviato il 22/10/2012 @ 03:54:17)
# 8
googleuizttu.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3346959356
di  ugg boots outlet  (inviato il 16/11/2012 @ 10:00:01)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
email


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (991)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Agosto 2019
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top