Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
L’idiota - Conte: «Decreto liquidità, per le imprese 400 miliardi» | Prestiti e tasse sospese: le misure - Coronavirus, i giorni del caos ad Alzano e quel pronto soccorso chiuso e poi riaperto - Coronavirus, per l’inizio della fase 2 il 4 maggio è la data cruciale. Da metà aprile riapertura per alcune imprese - Coronavirus in Italia: oggi il vertice tra Governo e Comitato tecnico-scientifico - Coronavirus nel mondo: record di decessi negli Usa, 1150 in 24 ore. Per la prima volta nessun morto in Cina - RepTv - Coronavirus, Sileri: normalità solo quando avremo un vaccino -
Euler Hermes


homepage : articolo
Torna il Banco Farmaceutico. Sabato 14 febbraio dona un farmaco a chi ne ha bisogno
di Redazione Web (del 12/02/2009 @ 18:38:33, Sezione Solidarietà)

E’ tutto pronto per la Giornata del Banco Farmaceutico che si svolgerà nell’intero territorio nazionale SABATO 14 FEBBRAIO 2009 (SOLO NELLA MATTINATA). A Verona l'aiuto degli Alpini. Il Banco Farmaceutico, Federfarma Verona, insieme alla Compagnia delle Opere e all’Associazione Nazionale Alpini hanno “messo in campo” 86 farmacie e 19 enti socio assistenziali veronesi. Farmacisti e volontari si impegneranno nella raccolta, ma anche nell’informazione a coloro che vorranno donare una o più confezioni di prodotti da banco (O.T.C.) da destinare alle persone bisognose della provincia. In tutto il Veneto sono 321 le farmacie aderenti quest’anno all’iniziativa umanitaria con un totale di 110 enti socio assistenziali.

La novità 2009 per il solo territorio veronese riguarda proprio gli Alpini che si metteranno a disposizione per la raccolta dei farmaci e l’informazione alla popolazione. Quello degli Alpini di Verona, che da sempre è la provincia veneta più attiva nelle donazioni del Banco Farmaceutico, è un caso unico diventato apripista per una collaborazione futura a livello nazionale.

Il meccanismo della donazione è molto semplice. Basta recarsi in una qualsiasi delle farmacie aderenti all’iniziativa socio-sanitaria e farsi consigliare sul prodotto più idoneo da acquistare (anche in rapporto alla propria disponibilità). Ogni farmacia è infatti legata ad un ente specifico che necessita di determinati farmaci. Se per esempio si dona in una farmacia abbinata ad un ente o associazione umanitaria impegnata nell’aiuto a ragazze madri saranno preferibili farmaci pediatrici, antipiretici e così via. Altri saranno invece i prodotti richiesti da un’associazione che segue persone anziane.

Tutte le operazioni si svolgono nella massima trasparenza. Al momento dell’acquisto il farmacista consegnerà al donatore farmaco, scontrino e un coupon che attesta l’avvenuta donazione. Sarà poi il donatore stesso che poserà la confezione nel contenitore allestito dai volontari della Compagnia delle Opere.

Nell’arco di una decina di giorni i coupon relativi ai farmaci donati saranno consegnati ai responsabili degli enti socio assistenziali, che avranno così la possibilità di ritirare i medicinali da banco direttamente presso la farmacia cui erano stati abbinati. Per alcuni enti la giornata del Banco Farmaceutico riesce a coprire il fabbisogno annuale di medicinali. L’anno scorso i pensionati sono risultati tra i più generosi.

Nella giornata di raccolta del 2008 a Verona e provincia erano stati donati 7.715 farmaci (+ 12,43% rispetto al 2007) per un valore di Euro 48.604 (Verona è risultata la provincia più munifica), le farmacie coinvolte erano 82 e 16 gli enti; mentre il tutto il Veneto il totale dei farmaci raccolti era stato di 28.819 per un valore di Euro 181.560.

«E’ sempre più importante la donazione dei farmaci, perché, come ci spiegano i responsabili di Casa Betania, uno dei 19 enti scaligeri cui andranno i medicinali donati dai veronesi, la povertà grave è in forte crescita – spiega Matteo Vanzan, responsabile per il Veneto del Banco Farmaceutico -. Adesso a fare la fila per raggranellare anche il cibo sono intere famiglie veronesi, anziani e disoccupati che senza l’aiuto di questi enti regionali non saprebbero come arrivare alla fine del mese. Se le persone non hanno di che mangiare a maggior ragione non sono in grado di acquistare i prodotti da banco, preziosismi per la salute di tutte le fasce di popolazione. Molti di questi enti, con i medicinali forniti dalla raccolta del Banco Farmaceutico, riescono a coprire  l’intero fabbisogno annuale. Nutro grande preoccupazione per la parte di cittadinanza ad alto rischio e sono sempre di più le associazioni socio assistenziali che richiedono di essere abbinate alle farmacie di tutta la regione. Faccio quindi appello con forza ancora maggiore adesso rispetto agli anni passati,  alla generosità dei veneti per rendere sempre più vero lo slogan della giornata: “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”. Sono certo che anche quest’anno i veneti stupiranno per il loro grande cuore grazie anche all’informazione dei media regionali che ci hanno sempre sostenuto con partecipazione e coscienza. Da parte loro i farmacisti hanno aumentato la quota minima di partecipazione alla raccolta per ciascuna farmacia a 150 Euro (+ 50% rispetto all’anno scorso). Adesso sono i donatori che possono fare la differenza».

«Quest’anno la situazione per le persone in difficoltà è davvero drammatica – dice Antonio Pastorello, vicepresidente della Provincia di Verona – e quindi chiediamo ai veronesi di essere ancora più generosi. Basta anche solo una piccola confezione di medicinale a testa per ottenere alla fine della raccolta una quantità enorme di farmaci. Ho creduto fin dal primo anno in questa iniziativa socio sanitaria che rispecchia il mio pensiero e quello della stragrande maggioranza dei veronesi. Sono convinto che in questo periodo difficile saremo ancora più uniti».

«Sui veronesi si può davvero sempre contare e in primo luogo per quanto riguarda le iniziative umanitarie – dice Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia -. E’ già qualche giorno, infatti, che in farmacia si chiede la data della raccolta dei medicinali organizzata dal Banco Farmaceutico. Come a dire che moltissime persone non vogliono assolutamente perdere l’occasione per donare un medicinale a chi è più sfortunato di loro. Mi sembra che non ci sia da aggiungere altro!»

La Fondazione Banco Farmaceutico ha lo scopo di aiutare le persone indigenti rispondendo al loro bisogno farmaceutico, attraverso la collaborazione con le realtà assistenziali che operano localmente, al fine di educare l’uomo alla condivisione e alla gratuità.  La Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Segretariato Sociale della RAI e della Fondazione Pubblicità Progresso. Si ringraziano i farmacisti per il sostegno economico all’iniziativa e L’ANIFA (Associazione nazionale delle industrie farmaceutiche dell’automedicazione) che ogni anno contribuisce al successo dell’iniziativa con importanti donazioni. Si ringraziano inoltre: i testimonial Paolo Cevoli e Claudia Penoni, Publitalia, IGPDecaux.

 

 

 

Articolo articolo  Storico storico Stampa stampa
 
# 1
googlelyxxtj.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533204986
di  Pandora Charms,Pandora Sale,Pandora Store  (inviato il 05/05/2012 @ 11:55:37)
# 2
googleokpdtf.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533057897
di  belstaff leather jacket  (inviato il 17/05/2012 @ 07:16:57)
# 3
googleirpqij.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533375923
di  birkenstock sale  (inviato il 24/06/2012 @ 03:10:14)
# 4
googleybimfb.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533607993
di  birkenstock sandals  (inviato il 01/08/2012 @ 01:10:10)
# 5
googletqhkbl.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533470657
di  cheap rayban glasses  (inviato il 17/08/2012 @ 01:41:01)
# 6
googlewjhewk.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533184831
di  cheap timberland outlet  (inviato il 28/08/2012 @ 22:26:34)
# 7
googleqkiyap.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533264819
di  cheap prada bags  (inviato il 13/09/2012 @ 16:38:02)
# 8
googleuauirn.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533449818
di  prada bags  (inviato il 28/09/2012 @ 21:24:27)
# 9
googlevqdxzz.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533884959
di  mulberry bags outlet store  (inviato il 09/10/2012 @ 15:15:45)
# 10
googlexwtrlz.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533531333
di  discount ugg boots  (inviato il 13/11/2012 @ 10:10:02)
# 11
googlefacdeu.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533807821
di  north face jackets sale  (inviato il 19/11/2012 @ 13:46:44)
# 12
googlearjtwp.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533890228
di  north face jackets outlet  (inviato il 27/11/2012 @ 14:04:12)
# 13
googlejcquye.com,http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=3533316181
di  cheap ugg boots  (inviato il 28/11/2012 @ 09:16:05)
# 14
And I especially like the design of this site. To my mind it is very uptodate and suits the content of the site perfectly.
di  birkenstock sandals clearance  (inviato il 01/03/2013 @ 11:05:01)
# 15
I am so glad that I found dr. Mustard to be my dentist. I feel very confident in his work and his assistant Cristy is very professional and makes a patient feel comfortable.
di  celine bags price  (inviato il 02/04/2013 @ 07:28:29)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
email


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (991)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Agosto 2019
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top