Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Coronavirus in Italia, più di 300 contagi. La Procura di Padova indaga sulla morte della prima vittima - Le Marche «disobbediscono» a Conte:  scuole chiuse, ma non ci sono contagiati - Coronavirus, lite Conte-Fontana in videoconferenza. Il governatore in polemica chiude il collegamento - Ingressi vietati, quarantena e isolamento: le restrizioni imposte agli italiani all’estero - RepTv - Coronavirus, dall'Italia si spande in Europa. Conte: "Inaccettabili limitazioni agli italiani". Ma molti Paesi prendono misure - Coronavirus, 322 casi in Italia. Altri tre morti in Lombardia e uno in Veneto, le vittime diventano 11 - Coronavirus, la decisione di Conte: "Uniformeremo i comportamenti delle regioni" -
Euler Hermes


homepage : articolo
Comune e Cariverona addormentano la Fiera
di Matteo Cavejari (del 18/03/2006 @ 09:10:00, Sezione Inchiesta)

Non sarà che si finisce di nuovo con il commissariamento? In fondo sono passati solo tre anni da quando Pierluigi Bolla girava per gli uffici della Fiera con qualifica di commissario straordinario, nominato perché i soci non trovavano l'accordo sugli incarichi dell'ente. Poi è arrivato il cda targato Castelletti, con il quale la Fiera ha potuto ripartire. Appena in tempo per fronteggiare una concorrenza nazionale e internazionale sempre più spietata. Ma ora ci risiamo. Già, perché il rinvio di sabato scorso sulle nomine del nuovo cda significa che non c'è accordo tra i soci e i tempi per trovarlo sono strettissimi (45 giorni in base allo statuto dell'ente). «Non si poteva nominare il nuovo cda con il bilancio da votare e il Vinitaly ancora in ballo», fanno sapere dal Comune, che è socio di maggioranza della Fiera e nelle nomine conta per il 44% dei voti. Insomma, temporeggiare e badare all'ordinaria amministrazione. A meno che non si vogliano confermare gli attuali dirigenti, nel qual caso non ci sarebbero problemi di continuità e si potrebbe procedere subito. Ma evidentemente le intenzioni dei soci sono diverse.
Perché dunque questa voglia di cambiamento nonostante sia opinione diffusa che negli ultimi tre anni la Fiera abbia operato bene? Il problema è prettamente politico. Anzi i problemi politici sono due. Per prima cosa il Comune vorrebbe contare di più nel cda, o nominando un presidente di fiducia (Castelletti è in quota al centro destra) o incassando direttore e un vicepresidente (gli attuali vice sono Claudio Valente in quota Camera di Commercio e Camillo Cametti in quota Regione). In secondo luogo la sintonia tra Palazzo Barbieri e l'attuale presidente è venuta meno da tempo, nella misura in cui Castelletti non ha assecondato alcune operazioni volute dal Comune (vedi ex manifattura Tabacchi ed Ex mercato ortofrutticolo). Suscitando in tal modo la diffidenza, se non il malumore, anche degli enti finanziari soci della Fiera. Ore contate per Castelletti, dunque? Lui, da noi contattato, ovviamente non commenta. Ma in realtà tutto è ancora in gioco e molto dipenderà dall'esito delle elezioni. «La questione non è solo Castelletti sì, Castelletti no - dicono a Palazzo Barbieri - il fatto è che bisogna ripensare a tutti gli incarichi nel loro complesso in vista del nuovo assetto della Fiera che presto sarà divisa in due società». Una revisione che si annuncia titanica, perché implica un accordo trasversale che metta insieme Comune, soci privati, Provincia e Regione. Con il centro destra che ha già annunciato di vedere di buon occhio un Castelletti bis, magari a tempo determinato finchè non diventerà operativo il nuovo assetto. In ogni caso appare un po' utopistica la speranza di risolvere tutto entro il 20 aprile, data della nuova convocazione dei soci per le nomine. E intanto lo spettro del commissariamento ricomincia ad aleggiare, ma questa volta le conseguenze della paralisi sarebbero ben più gravi di sette anni fa, perché Verona rischia di perdere il treno faticosamente riconquistato, con una Fiera che per restare ai livelli attuali di competitività non può rinunciare a progettare e investire in nuove alleanze strategiche.

L'Adige, 18 Marzo 2006, pagg. 1 e 3

Articolo articolo  Storico storico Stampa stampa
 
# 1
What we will introduce you now is the true religion outlet jeans.They are all in tr jeans the perfect design.And with the real material that can make true religion jeans wear comfortable.Its stylish design and classic style make true religion mens bootcut jeans many women like it.They come to our website to get it true religion womens skinny jeans to make themselves fashion and nice-looking.
di  true religion jeans  (inviato il 20/04/2012 @ 09:14:12)
# 2
ZMLH20121012 Phillips said, is the reason his teammates haven’t given him a break. Eagles Jerseys in appreciation and Michael Vick Jersey tipped his hat again while walking Desean Jackson Jersey back to the dugout. Fans returned to booing Nnamdi Asomugha Jersey when Jones came up Lesean Mccoy Jersey in the eighth, and then cheered Trent Cole Jersey when he struck out to end Jason Peters Jersey the inning. Jones hit Fletcher Cox Jersey two walkoff homers against the Phillies Jason Babin Jersey this season.“Fans in every park try to take Brent Celek Jersey the best players on each team out of Demeco Ryans Jersey their game,” Jones said. “They question Official Eagles Jerseys the ancestry of your mother.but this one might.
di  Eagles Jerseys  (inviato il 12/10/2012 @ 10:25:15)
# 3
They're typically effortlessly hooked on for the fake watches.
Certainly one of points appreciated by it is actually supporters shall be the versatility of Rado replica.
To attach your distinctive replica Masterpiece watches there is a sterling silver website hyperlink presented which can hold as much as 3 charms.
di  best replica watches  (inviato il 29/03/2013 @ 08:36:53)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
email


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (991)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Agosto 2019
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top