www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
Centinaia di bambini a Malcesine per il concorso nazionale delle voci bianche "Il Garda in coro"
di Redazione Web (del 30/04/2007 @ 09:14:11, Sezione Spettacoli)
L'evento si terrà da venerdì 11 a domenica 13 maggio. 24 gruppi di bambini e bambine fino ai 15 anni provenienti da tutta Italia saranno ospiti dell'associazione e prenderanno parte al concorso: si sono infatti iscritti cori provenienti dalle regioni del Veneto, Trentino, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna, Umbria, Molise, Puglia e Calabria. Buona anche l'adesione in termini di richieste di partecipazione alle due categorie previste in bando (su repertorio sacro e su repertorio profano), dal momento che numerosi cori hanno appunto richiesto di potersi confrontare su entrambi i fronti. Inoltre, più che per gli altri anni, quest'anno la qualità del concorso sarà assicurata dalla presenza di cori di spicco nazionale ed internazionale, il cui curriculum vanta già numerosi premi a concorsi di indiscutibile rilevanza. L'associazione non si ferma, ad ogni modo, nelle attività di allestimento che prevedono in primis il censimento della documentazione inviata dai cori al fine dell'ammissione e la successiva comunicazione ai cori stessi. Ad ogni modo il programma delle 3 giornate del concorso sarà il seguente: l'avvio “operativo” del concorso sarà nel pomeriggio di venerdì, con l'apertura della segreteria e quindi i cori che già da venerdì arriveranno a Malcesine avranno la possibilità di effettuare una prova acustica e di sistemazione, presso la Chiesa di S. Stefano a Malcesine, sede ufficiale delle esibizioni di concorso. Un momento più ufficiale è invece previsto la sera del venerdì, quando, alle ore 20.30 tre cori ospiti dell'Associazione prenderanno parte al Concerto Inaugurale: si tratta, nell'ordine del coro locale delle Piccole Voci di Malcesine, del Coro Voci Bianche Garda Trentino di Riva del Garda - Trento e infine del Coro Carminis Cantores di Puegnago – Brescia. Novità di quest'anno per il concerto sarà l'esecuzione in prima assoluta dei brani vincitori e segnalati del Concorso di Composizione “Il Garda in Coro”, sempre organizzato dall'associazione di Malcesine nello scorso anno. Saranno inoltre presenti all'esecuzione i compositori stessi (Piero Caraba, Federico Zattera, Cristina Ganzerla, Carlo Tommasi, Raffaele Sargenti) e questo a dimostrazione del rinnovato impegno dell'associazione al sostegno e alla divulgazione delle attività corali. Al concerto sarà anche presente la Giuria, che quest'anno la Direzione Artistica ha voluto rinnovare, chiamando i maestri Mario Giorgi (Marche), Tito Molisani (Abruzzo), Giuseppe Nicolini (Trentino), Silvana Noschese (Campania), Roberta Paraninfo (Liguria). Nella giornata di sabato avverranno le esibizioni ufficiali di cori, partendo alla mattina con la Categoria del repertorio sacro e proseguendo nel pomeriggio con quella di repertorio profano, per arrivare alla tarda serata con la proclamazione dei cori vincitori. Novità di quest'anno è il momento di saluto ufficiale che l'Amministrazione Comunale di Malcesine darà ai Presidenti, ai Direttori, ai giurati e agli ospiti del concorso nella tarda mattinata di domenica, per arrivare alla conclusione delle tre giornate con il concerto dei cori vincitori nel pomeriggio. Molti saranno in questo senso i premi da assegnare oltre ai primi tre classificati per le due categorie previste: la FENIARCO consegnerà un premio in denaro al coro con la migliore esecuzione di un brano tratto dalla raccolta “Girogirocanto”, così come l'ASAC – Associazione per lo sviluppo delle attività corali delle Regione Veneto e la Federazione Cori del Trentino premieranno in modo tangibile i cori delle rispettive regioni che meglio si distingueranno nel concorso. Novità di quest'anno sarà anche il premio “Chorus” assegnato dalle Edizioni Musicali Europee al miglior direttore, così come il Premio Fedeltà, a riconoscimento del miglior repertorio presentato da parte della Nuova Associazione Commercianti di Malcesine, che insieme all'Associazione Albergatori di Malcesine con il premio “Ospitalità” per il coro proveniente dalla località più lontana, confermano a pieno titolo il radicamento importante del concorso nelle istituzioni del territorio. info@ilgardaincoro.it

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2019 Tutti i diritti riservati. - Privacy