www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
I controlli della velocità da oggi
di Redazione Web (del 28/05/2007 @ 10:58:40, Sezione Cronaca)
Da lunedì e per tutta la settimana le pattuglie specifiche del Reparto Motorizzato saranno in via Forte Tomba, stradone S. Lucia, via Da Legnago, via Bonfadio, via Brennero e via Cà di Cozzi. I controlli saranno nelle strade cittadine dove più spesso vengono rilevati incidenti stradali che hanno nella velocità dei veicoli un’importante concausa. Spesso queste strade sono proprio le circonvallazioni e le strade di accesso alla città. Nell’individuare le località dove installare telelaser e autovelox la Polizia Municipale presta particolare attenzione alle segnalazioni dei cittadini, residenti in alcune zone dove i veicoli sfrecciano a velocità elevata. È accaduto ad esempio con via Bonfadio, che collega via Valpantena a Porta Vescovo. Le pattuglie della Polizia Municipale controllano la velocità delle auto e delle moto in transito sia con l’autovelox che con il telelaser, strumenti elettronici molto sofisticati in grado di fornire misure molto precise. Al valore rilevato dallo strumento viene poi applicata la tolleranza del 5% prevista dalla legge, cosa che talvolta alleggerisce le conseguenze per chi ha il piede un po’ pesante. Infatti il codice della strada prevede sanzioni differenziate a seconda della velocità rilevata: dalla minima di 36.00 euro per chi viaggia a non più di 10 chilometri orari oltre il limite fino alla massima di 370,00 per chi supera i 40. In questo caso è previsto il ritiro immediato della patente e la sospensione da parte della Prefettura. Quando il titolare ritornerà in possesso della patente avrò anche 10 punti in meno. La Polizia Municipale ritiene che questi strumenti elettronici siano utili per individuare chi non rispetta le norme della circolazione, mettendo a rischio la sua incolumità e quella degli altri utenti della strada. I dati del Nucleo Infortunistica Stradale dimostrano infatti che molti incidenti sono provocati proprio dall’indisciplina dei conducenti. in particolare da mancata precedenza e velocità eccessiva o non adeguata alle condizioni del traffico o della strada.

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2019 Tutti i diritti riservati. - Privacy