www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
Ex Caserma Passalacqua: 4 proposte per il recupero
di Redazione Web (del 18/02/2009 @ 09:16:59, Sezione Attualità)

«Per il recupero della Passalacqua sono pervenute ad Agec 4 proposte in risposta all'asta pubblica, in scadenzail 16 febbraio , predisposta per la ricerca del partner privato che insieme al Comune parteciperà al bando regionale che stanzia 21 milioni di euro per progetti di housing sociale». 

Lo rende noto l'assessore all'Urbanistica Vito Giacino, soddisfatto per la partecipazione  - che dimostra  -dice Giacino- che il programma di recupero dei 300 mila metri quadri dell'ambito dell'ex caserma è ritenuto valido e interessante da soggetti privati con risorse, competenze progettuali e capitali importanti, anche in questo difficile momento di recessione». «Fra qualche giorno conosceremo il vincitore - l'obiettivo di far convergere su Verona la maggior parte dei fondi stanziati dalla Regione. Si tratta  -ricorda Giacino- di uno dei più importanti progetti di recupero di una vasta area di centro storico dell'intera regione del Veneto, un intervento che sarà a costo zero per il Comune, ma che prevede di investire nel progetto di riqualificazione tutti gli utili ricavati dalla vendita della residenza libera: considerando che la base d'asta del bando Agec è di 25 milioni di euro, e che contiamo di raggiungere un punteggio fra i più alti del Veneto, in modo da accedere alla metà del finanziamento regionale - calcola l'assessore Giacino- ci saranno minimo 35 milioni di euro in opere pubbliche, che saranno finalizzati al recupero di questa vasta area nel cuore di Veronetta. Saranno realizzati una sessantina di alloggi per giovani coppie a reddito medio-basso, un campus per l'Università, strutture sportive, ricreative e spazi associativi per il quartiere - conclude l'assessore- oltre al più vasto parco urbano di Verona: 182.900 metri quadri di verde, più del doppio del parco San Giacomo di Borgo Roma, che daranno concreta attuazione al parco delle Mura previsto dal Pat».

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2019 Tutti i diritti riservati. - Privacy