www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
Commemorazione eccidio Divisione Acqui
di Redazione Web (del 12/09/2013 @ 18:03:40, Sezione Appuntamenti)
Venerdì 20 settembre, alle ore 10, in circonvallazione Oriani, si svolgerà la cerimonia per il 70° anniversario dell’eccidio della Divisione Acqui. La commemorazione, presenta questa mattina dal vicesindaco Vito Giacino, ricorda uno dei più tragici fatti accaduti all’Esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale, tra il 12 e il 26 settembre del 1943, che vide la morte di circa 10.000 soldati italiani. Presenti il vicepresidente dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui Claudio Toninel, il presidente della 1ᵃ Circoscrizione Daniela Drudi e la rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale Anna Lisa Tiberio. “Abbiamo il dovere – ha dichiarato il vicesindaco Giacino – di mantenere accesa la fiamma della memoria per ricordare, in particolare alle nuove generazioni, il coraggio ed il sacrificio di quelle migliaia di eroi che scelsero di morire in nome della patria e della libertà”. Alla cerimonia, che si terrà al monumento nazionale eretto a Verona nel 1966 per l’elevato numero di veronesi caduti a Cefalonia e Corfù, oltre alla presenza del Sottosegretario di Stato alla Difesa Roberta Pinotti in rappresentanza del Ministero della Difesa e del Governo, parteciperanno gli ormai pochi reduci e superstiti di quelle tragiche giornate, provenienti da tutte le Regioni d’Italia. Saranno presenti, inoltre, le numerose autorità civili, militari e religiose, locali e nazionali, e i labari e le bandiere delle Associazioni d’Arma, Combattentistiche e della Resistenza e numerosi gonfaloni di città e province decorati al Valor Militare. Particolari onori saranno riservati al Medagliere dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui, con le sue 27 medaglie d’oro e alla bandiera di guerra del 17° Reggimento “Acqui”, decorata di medaglia d’oro al valor militare. Alla cerimonia parteciperanno anche gli alunni delle scuole medie e superiori cittadine e il gruppo storico Brigata Acqui 24 giugno 1859 San Martino e Solferino con costumi militari dell’epoca. Gli interventi dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, del Governo e dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui si terranno a partire dalle ore 11. Per l’occasione, inoltre, in programma dal 14 al 22 settembre a Palazzo Mutilati la mostra fotografica "La scelta della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù nel settembre 1943" e mercoledì 18 settembre, alle 14.30 in sala Farinati alla Biblioeca Civica, il convegno “Cefalonia e i soldati italiani in Grecia”. Infine, dal 6 al 13 ottobre, in programma un viaggio commemorativo a Cefalonia e Corfù sui luoghi dell’Eccidio della Divisione Acqui.

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2019 Tutti i diritti riservati. - Privacy