www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
Lotta al diabete: Federfarma Verona comincia dai Carabinieri
di Redazione Web (del 14/11/2017 @ 10:45:49, Sezione Sanità)
I farmacisti di Federfarma Verona si sono recati questa mattina al Comando provinciale dei Carabinieri in via Salvo d’Acquisto nella Giornata Mondiale di lotta al diabete per proporre l’autotest della glicemia associato alla compilazione del questionario sul rischio-diabete ai militari dell’Arma e hanno effettuato una cinquantina di misurazioni. Contemporaneamente in 149 farmacie associate a Federfarma Verona è iniziato il “DiaDay” la Campagna sanitaria contro il diabete in farmacia che proseguirà fino a lunedì 20 novembre con l’obiettivo di individuare i casi di diabete non ancora diagnosticati e i soggetti a rischio di sviluppare la patologia. L’iniziativa attivata a livello nazionale da Federfarma vede la provincia di Verona tra le più attive con il 63% delle farmacie partecipanti. «Continua il nostro impegno rivolto oltreché a tutti i cittadini anche alle categorie lavorative - spiega Marco Bacchini presidente di Federfarma Verona e componente del Consiglio di presidenza nazionale con delega alla Farmacia dei servizi – e ringrazio quindi il comandante provinciale dell’Arma scaligera col. Ettore Bramato per avere aperto le porte della caserma alla prevenzione sanitaria che abbiamo potuto eseguire insieme ai colleghi Arianna Capri vicepresidente, Fabio Sembenini consigliere e Gabriella Rossignoli tesoriere di Federfarma Verona. Il nostro impegno si traduce nell’informazione oltreché nella misurazione della glicemia per questo sia in farmacia dai Carabinieri ribadiremo che è importante tenere sotto controllo il peso insieme al giro vita e all’indice di massa corporea per inibire numerose patologie anche molto gravi tra cui il diabete. Strategie vincenti contro l’obesità sono una dieta ricca di verdure e l’esercizio fisico, anche moderato, ma costante». «La prevenzione è l'arma numero uno che abbiamo per stare in salute e su questo tema dobbiamo lavorare moltissimo sia attraverso la promozione dei corretti stili di vita, sia attraverso le diagnosi precoci – dichiara il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin - . Per questo è importante l’iniziativa che ha assunto Federfarma con questa settimana sulla prevenzione dal diabete che risulta essere pienamente all’interno degli orizzonti e della mission data dal Ministero della salute alle farmacie italiane».
Al cittadino che entra in farmacia viene offerta per tutta al settimana la misurazione gratuita della glicemia in regime di autoanalisi mentre i farmacisti compileranno, per ciascun utente sottoposto al test, un questionario anonimo on line, accessibile dal sito internet di Federfarma, dedotto dal modulo finlandese del rischio-diabete (Diabetes Risk Score-DRS) contenente informazioni di carattere generale sul soggetto. La compilazione del questionario, correlata al valore glicemico misurato, permetterà di verificare, tramite uno specifico punteggio rilasciato automaticamente dall’applicazione informatica, il grado di rischio del soggetto di sviluppare il diabete. La farmacia potrà quindi indirizzare i pazienti a rischio al medico di medicina generale o direttamente al centro diabetologico rilasciando al cittadino una stampa dei risultati. I dati rilevati in forma anonima nell’ambito della campagna saranno elaborati dal board scientifico, composto da diabetologi, farmacisti e rappresentanti delle Istituzioni. I risultati verranno pubblicamente resi noti all’inizio del 2018. Le farmacie aderenti al Dia Day riconoscibili dalla locandina e si possono trovare anche nel sito Federfarma.it La campagna patrocinata dal Ministero della Salute è realizzata da Federfarma in collaborazione con SID (Società italiana di diabetologia) e AILD (Associazione italiana Lions per il diabete) ed ha il patrocinio di FOFI, Intergruppo parlamentare Qualità di vita e diabete, Fenagifar (Federazione nazionale associazioni giovani farmacisti) e AMD (Associazione medici diabetologi).

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2017 Tutti i diritti riservati. - Privacy