www.giornaleadige.it

 

homepage : articolo : stampa
Sedute di trucco camouflage e cura della pelle per pazienti oncologiche offerte da Federfarma Verona
di Redazione Web (del 04/10/2018 @ 17:47:35, Sezione Sanità)
Tornano gli appuntamenti autunnali del programma “Benessere ed Estetica” - a cura di Federfarma Verona con il patrocinio dell’Azienda Ulss 9 Scaligera - dedicato alle pazienti oncologiche che desiderano tornare ad occuparsi anche della propria bellezza per recuperare serenità e autostima. Il progetto partito nel 2015 che ha visto il coinvolgimento di Gabriella Rossignoli e Nadia Segala membri del Consiglio di Federfarma Verona insieme alla vicepresidente di Federfarma Verona Arianna Capri è realizzato in collaborazione con l'associazione “Cuore di Donna” gruppo operativo di Legnago, i Comuni di Bussolengo e San Bonifacio. Si tratta di 7 incontri gratuiti di quattro ore ciascuno che vedranno la partecipazione di 6/8 pazienti oncologiche per volta (con la possibilità di intervenire ad un solo incontro per ciclo) durante i quali verranno offerti dalle esperte APEO, l’Associazione professionale di estetica oncologica, consigli professionali personalizzati di trucco correttivo per esaltare la bellezza delle donne in terapia ed avere anche l'occasione di confrontare in ambiente sereno non medicalizzato le esperienze accumulate durante il percorso terapeutico. Tutto il necessario per il trucco camouflage adatto alle pelli sensibili compresa la cura delle mani è a disposizione delle pazienti durante le sedute ed è offerto da un'azienda leader del settore per tramite di Federfarma Verona.
Appuntamenti (con prenotazione)
San Bonifacio 9 e 10 ottobre dalle14,30 alle 18,30 presso la Casa della Giovane in via Venezia n. 100;
Bussolengo 11 e 14 ottobre dalle ore 14,30 alle ore 18,30 presso la sede comunale Villa Spinola, via Citella n. 50; Legnago 10, 17, 24 ottobre dalle 14,30 alle 18,30 presso il Circolo Auser di via XXIV Maggio n. 10.

Le pazienti potranno iscriversi prenotandosi presso tutte le 239 farmacie di Federfarma Verona oppure telefonando direttamente alla Segreteria di Federfarma Verona allo 045 594774 da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 15.

«Nell’arco di tre anni abbiamo coinvolto decine di pazienti di tutta la provincia e stiamo incrementando di volta in volta gli appuntamenti visto il forte apprezzamento da parte delle donne - spiega Arianna Capri, vicepresidente di Federfarma Verona e coordinatrice del progetto -. Le cure e l'assistenza professionali rimangono centrali nell'affrontare patologie tanto importanti, ma il nostro obiettivo è di offrire un'occasione per tornare alla serenità grazie anche al benessere esteriore. Considerando che da sempre la farmacia è un punto di riferimento anche per i pazienti oncologici abbiamo voluto offrire un sostegno in più alle donne in cura che possono quindi contare anche su uno specifico supporto di consulenza dermatologica. Quest’anno Federfarma ha organizzato con Apeo un approfondimento formativo rivolto a tutti gli operatori delle farmacie, affinché la qualità del nostro supporto professionale possa crescere tramite specifiche conoscenze. Ringrazio tutti i soggetti che si sono messi a disposizione gratuitamente con il loro bagaglio di professionalità e diverse sensibilità, comprese pubbliche amministrazioni e associazioni che ci hanno fornito i locali idonei agli appuntamenti. Collaborare a supporto di un disagio percepito da tali pazienti significa evidenziare quanto il valore umano e sociale di sostegno al paziente sia poi riconoscibile “sotto casa” ovvero in farmacia». Federfarma Verona ringrazia la paziente D.P. e l’estetista Apeo Giovanna Olivieri che hanno reso possibile la dimostrazione in diretta, durante la conferenza stampa, di un trattamento estetico oncologico. Alla conferenza stampa di presentazione di “Benessere ed Estetica” svoltasi nella sede di Federfarma Verona hanno partecipato Marco Bacchini presidente di Federfarma Verona, Arianna Capri vicepresidente Federfarma Verona, Nadia Segala e Gabriella Rossignoli membri del Consiglio di Federfarma Verona, Carolina Ambra Redaelli medico e presidente APEO Associazione Professionale di Estetica oncologica, Walter Andreazza segretario generale Apeo, Roberto Brizzi sindaco di Bussolengo, Anna Giovannoni presidente Commissione Pari opportunità Comune San Bonifacio, Federico Realdon presidente Ordine Farmacisti Verona, Loretta Pizio socio fondatore Apeo, Giovanna Olivieri estetista Apeo.

 

 giornaleadige.it © Copyright 1999-2018 Tutti i diritti riservati. - Privacy