Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Classifiche Billboard terranno conto dello streaming - Anche Huawei scommette sul telefono pieghevole - Manovra: sconti per tessere bus e treni - Migranti, perquisizioni sulla nave di Save the Children - Migranti, inchiesta sulle Ong: perquisita a Catania la nave  di «Save the Children» - Referendum, cosa cambia ora per Lombardia e Veneto? Tasse, autonomia e «Modello Emilia»: una spiegazione - «Organizzazione pessima»:  la chat interna dei digital assistant ai seggi Audio|Foto Maroni: 'Solo pochi problemi' - Smog, la tregua non è duraturaPer il traffico pronti nuovi blocchi - Migranti: perquisita la nave di Save the Children ormeggiata a Catania - Referendum, in Veneto è quasi plebiscito. Zaia: "È big bang, vogliamo i 9/10 delle tasse". Governo: "Pronti alla trattativa" - Biotestamento, dopo i senatori l'appello dei sindaci: "Subito la legge in aula" - Scuola, Legge di stabilità: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi (ma con beffa) -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 30/08/2013 @ 17:21:01, Sezione Scuola)
E’ attivo, per il quinto anno consecutivo, il portale internet www.veronalibri.it che fornisce agli studenti delle scuole superiori e delle facoltà universitarie di Verona un servizio di informazione aggiornato, completamente gratuito, sulle possibilità di compravendita di testi scolastici usati. L’iniziativa è realizzata dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con l’associazione VeronaPiùOnLine. “Il servizio, avviato nel 2009– spiega l’assessore alle Politiche giovanili Alberto Benetti – nel corso degli anni ha riscosso sempre maggiore successo arrivando nel 2012 a 1600 iscritti e a quasi tre mila libri movimentati. In vista della prossima ripresa delle attività scolastiche e in considerazione dell’attuale situazione economica non favorevole, il portale rappresenta quindi uno strumento semplice, ma concreto e funzionale, per agevolare giovani e ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 30/08/2013 @ 11:14:58, Sezione Ambiente)
L’associazione Comitato per il Verde in collaborazione con il Comune di Verona, Assessorato all’Ambiente, organizza per domenica 1 settembre 2013 una passeggiata con giochi di gruppo a tematiche ambientali, dedicata a bambini e famiglie, che ci porterà alla scoperta del tratto collinare della cinta muraria magistrale di Verona. L’appuntamento è per domenica 1 settembre alle ore 10.00 presso la batteria di Scarpa (Via San Zeno in Monte, di fronte al civico 21/B). I partecipanti, verranno accompagnati da un volontario dell’associazione che porterà i visitatori alla scoperta di questa parte di Verona che costeggia la cinta magistrale collinare e che offre dei luoghi immersi nella tranquillità e nel verde, in un percorso di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (17)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 30/08/2013 @ 10:49:34, Sezione Spettacoli)
Si terrà sabato 31 agosto in Cortile Mercato Vecchio la terza edizione del Festival Verona Swing 2013 promosso dall’associazione culturale Verona Swing con il patrocinio dell’assessorato allo Sport e Tempo Libero e la collaborazione dell’associazione culturale Silent Groove. L’evento, che propone tre concerti ad ingresso gratuito tenuti dai gruppi musicali “Royal Garden Jazz Band”, “Beppe Zorzella Quartet” e “CSM College di Verona”, è stato presentato ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 30/08/2013 @ 10:47:43, Sezione Scuola )
Sarà attivo anche quest’anno nelle scuole dell’infanzia comunali il servizio di pre-scuola promosso dall’assessorato all’Istruzione per i bambini di tutte le fasce d’età, compresi gli iscritti al primo anno della scuola dell’infanzia. Il servizio si terrà da lunedì 2 a mercoledì 11 settembre dalle 8.30 alle 13.30 e comprenderà anche la refezione scolastica. «Assicurare ai bambini luoghi di formazione ed accudimento dove crescere accompagnati da persone preparate – spiega l’assessore all’Istruzione Alberto Benetti – rappresenta un’attività prioritaria per l’Amministrazione comunale, che la promuove in affiancamento e a sostegno delle famiglie». Il servizio di pre-scuola sarà svolto da operatori già impegnati nei Cer estivi del Comune di Verona con l’obiettivo di accompagnare i 340 bambini nuovi iscritti verso l’avvio dell’anno scolastico, previsto per il prossimo 12 settembre, grazie a momenti di aggregazione, gioco e divertimento.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sarà una semplice cena fra amici la festa che, a partire dalle ore 18, celebrerà ufficialmente sabato 31 agosto 2013 nella sede di Negrar gli ottanta anni dalla fondazione di Cantina Valpolicella Negrar. A dare il benvenuto agli ospiti, dopo la messa officiata dal parroco di Negrar don Federico Cantiero, sarà il presidente della Cantina cooperativa, Carlo Alberto Recchia, che afferma: "Sarà questa una serata riservata esclusivamente ai 230 soci, ai dipendenti e ai loro familiari, una festa fra amici all'insegna del senso di unitarietà che ci è proprio". ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Al via i lavori per il nuovo collettore fognario del depuratore di San Bonifacio. Un’opera da 5 milioni di euro attesa da oltre 10 anni. Benefici per l’intera Val d’Alpone. Mariotti: «La crisi non ferma gli interventi sul territorio». «Pur in un momento particolarmente complicato dal punto di vista economico, con la crisi che colpisce non solo le famiglie ma anche gli enti pubblici, Acque Veronesi è riuscita ad assicurare il regolare iter di un’opera di fondamentale importanza per gran parte dell’Est Veronese. Questa è la dimostrazione che con una oculata gestione aziendale, è possibile avere a disposizione fondi per il miglioramento e l’ampliamento delle strutture destinate alla cittadinanza». Così, Massimo Mariotti, Presidente della società consortile che gestisce il servizio idrico integrato in 73 Comuni della provincia scaligera, ha commentato il via dei lavori che porteranno alla realizzazione del collettore fognario di alleggerimento della rete di San Bonifacio. L’opera, una volta conclusa, permetterà il collegamento delle reti fognarie dell’intera Val d’Alpone al depuratore di San Bonifacio lungo un percorso alternativo rispetto a quello attuale, che attraversa il centro del paese: oggi il collettore della Val d’Alpone passa sotto la strada provinciale che va da San Giovanni Ilarione a Monteforte d’Alpone, attraversa il torrente Alpone, prosegue lungo via Cappuccini (Strada provinciale 39) per andare poi a collegarsi alla rete della Val Tramigna, in corrispondenza di Villanova. I due rami convergono nella rete urbana di San Bonifacio, già sovraccarica e non idonea alla ricezione di ulteriori portate. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
"Sanzione sproporzionata e iniqua", dichiara senza mezzi termini l'eurodeputato della Lega Nord Lorenzo Fontana, vicepresidente della Commissione Cultura e Sport del Parlamento europeo. Il riferimento è ai 40 mila euro inflitti dal giudice sportivo all'Hellas Verona (in rapporto ai soli 5 mila comminati al Milan) dopo gli episodi di Verona-Milan, sabato scorso. "Il Milan viene multato, per lancio di bengala di un suo tifoso ad altezza uomo, solo 5 mila euro. Il Verona addirittura 40 mila per tre violazioni. Per il lancio di sei fumogeni sul terreno di gioco, e ricordo che Torino e Pescara sette giorni fa sono state sanzionate solo 7 mila euro per lancio rispettivamente di tre fumogeni contro i tifosi avversari, il ché credo sia più grave che lanciarli innocuamente sulla pista d'atletica. Per l'utilizzo di laser contro i giocatori avversari, peraltro tutto da dimostrare dato che culturalmente questa pratica non appartiene alla tifoseria dell'Hellas; casomai è stato un singolo e allora saremmo all'applicazione estremistica e talebana del principio di responsabilità oggettiva. Infine per il lancio di seggiolini contro i milanisti a fine partita, episodio da dividersi sul piano della responsabilità coi milanisti medesimi, che invece non vengono neppure menzionati per questo e vorrei capire il perché. Allo stesso tempo vorrei spiegassero da dove saltano fuori questi 40 mila euro, una cifra che solitamente è la commutazione in soldi di sanzioni come la squalifica del campo in caso di episodi di portata ben più grave"....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2013 si chiude con un utile netto di 156 milioni rispetto ai 29 milioni registrati nel primo semestre 2012. I ricavi del “core banking business” sono in crescita del 4,3% rispetto al primo semestre 2012 e del 3,9% rispetto al primo trimestre 2013. In particolare: il margine di interesse ammonta a 841 milioni: +9,0% rispetto al primo semestre 2012 reso omogeneo e +5,8% rispetto al primo trimestre 2013; le commissioni nette sono pari a 744 milioni: +9,8% rispetto al primo semestre 2012 e +3,5% rispetto al primo trimestre 2013. Gli oneri operativi ammontano a 1.111 milioni in calo del 4,6% rispetto al primo semestre 2012 e del 2,1% rispetto al primo trimestre 2013. I crediti deteriorati rimangono stabili sui livelli registrati alla fine del primo trimestre. Il costo del credito del semestre è pari a 92 pb, in linea rispetto al valore normalizzato dell’intero esercizio 2012 ed in calo rispetto al primo trimestre 2013 (96 pb). Il risultato del periodo “normalizzato” è positivo per 139 milioni. Il profilo di liquidità rimane eccellente. Il Gruppo rispetta già ampiamente i livelli-obiettivo fissati da Basilea 3....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
Più di 51 mila spettatori al Teatro Romano nell’arco di trentasei serate, oltre 2 mila le presenze ai diciassette spettacoli in Cortile Mercato Vecchio, 1.240 gli spettatori del Balletto dell’Arena e 1.115 quelli di Rumors, festival delle “illazioni vocali”, per un totale di 56.461 presenze all’Estate Teatrale Veronese. L’edizione 2013 registra così un incremento di pubblico e degli incassi del 38 per cento sul totale, rispetto al 2012 anno in cui le presenze totali erano state 40.905, e del 18 per cento sulla media di spettatori per serata. Questo il bilancio della 65^ edizione della manifestazione, promossa dall’Amministrazione comunale con il contributo di Banca Popolare di Verona e Agsm, presentato oggi alla stampa dal Sindaco Flavio Tosi, insieme al consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi, al direttore artistico dell’Estate Teatrale Gianpaolo Savorelli e al direttore territoriale della Banca Popolare di Verona Leonello Guidetti. “Si tratta di un successo incredibile – ha detto il Sindaco – per il quale a nome dell’Amministrazione comunale ringrazio il dottor Savorelli e il suo staff, che da anni lavorano con grande professionalità. È bello che sia una manifestazione culturale organizzata interamente da un ente pubblico ad aver ottenuto questi importanti risultati, a dimostrazione dell’ottima gestione di quello che è uno dei punti fermi della programmazione artistica della città, oltre che una rassegna che crea indotto per l’economia scaligera”. “Nonostante la crisi – ha affermato Pavesi – i numeri dell’edizione di quest’anno ci regalano un grande entusiasmo e ci confermano ancora una volta che, quando si punta sulla qualità dell’offerta, la risposta da parte del pubblico non manca”. Tra gli elementi caratterizzanti dell’edizione 2013 del Festival, Savorelli ha sottolineato “la scelta di un cartellone che ha puntato tutto su Shakespeare, una scommessa che abbiamo doppiamente vinto, grazie alle 21 mila presenze registrate dalla prosa e alla partecipazione di moltissimi giovani....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
A poche settimane dall’inizio della vendemmia la grandine ha colpito ieri sera la Valpolicella. I chicchi di ghiaccio, delle dimensioni inferiori ad un acino, si sono abbattuti sulle zone di San Floriano, Pedemonte, sulla parte bassa di Negrar e a Montecchio. Qui i danni sono stati significativi, non tanto dal punto di vista quantitativo ma soprattutto qualitativo e rischiano effettivamente di ridurre la possibilità di cernita delle uve da destinare all’appassimento, quindi alla produzione di Amarone e Recioto della Valpolicella. Tuttavia è lo stesso presidente del Consorzio di Tutela Vini Valpolicella Christian Marchesini a stemperare l’apprensione. “La zona colpita rappresenta circa il 4 % della superficie vitata della Valpolicella - afferma – e di conseguenza possiamo affermare tranquillamente che la vendemmia non rischia di essere compromessa da questo evento atmosferico. Ora attendiamo che le prime valutazioni trovino il conforto dei rilievi tecnici effettuati in queste ore dalle autorità preposte e che proseguiranno nei prossimi giorni. Determinante – conclude- sarà anche l’andamento meteorologico dei prossimi giorni, quelli che ci separano dalla raccolta.“ Il temporale abbattutosi sulla zona classica della Valpolicella ha guastato quelle che erano delle ottime premesse. Fino a ieri infatti l'andamento climatico aveva favorito la maturazione di grappoli sani, ideali per l'appassimento, che facevano presagire la possibilità un leggero incremento della produzione di uva destinata a produrre Amarone o Recioto della Valpolicella, che nel 2012 aveva registrato un + 2,3%. Nel 2012, per quanto riguarda il vino imbottigliato, il Valpolicella DOC ha avuto una diminuzione del 8,9 % , tendenza che sembra confermata anche per il 2013, compensata da una crescita importante del Valpolicella Ripasso DOC (+ 15 % nel 2012) che probabilmente quest’anno sarà più contenuta....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (6)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/08/2013 @ 16:19:09, Sezione Spettacoli)
Pastori e pastore, di oggi e di ieri, si raccontano al Film Festival della Lessinia. Sono i lavoratori delle terre alte i protagonisti dell'incontro Parole alte, in programma martedì 27 agosto (alle ore 17) in Sala Olimpica. Per l'occasione viene presentato il libro Tracce di antichi pastori negli Alti Lessini (Gianni Bussinelli Editore) con Ugo Sauro, uno dei curatori del libro, in dialogo con Marta Pagan Griso, Antonia Stringher, Celeste Anselmi e Franco Gugole. Alle 18, per la sezione Altre montagne dalle terre alte veronesi ci si trasferisce in Spagna. In anteprima italiana viene proposto al Teatro Vittoria il film Pastori nella nebbia (Spagna, 2013) del regista Domingo Moreno. I pastori del Picos de Europas si sentono una specie in ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/08/2013 @ 16:17:34, Sezione Scuola)
Torna anche per l’anno scolastico 2013-2014 il Progetto della Regione del Veneto “Più Sport @Scuola”, finalizzato ad incentivare le attività sportive nelle scuole in collaborazione con gli insegnanti ed in sinergia con federazioni sportive, enti di promozione sportiva, società ed associazioni loro affiliate....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (4)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/08/2013 @ 16:16:03, Sezione Cronaca )
La Polizia municipale ha segnalato all’autorità giudiziaria due conducenti, uno scooterista e un automobilista, che guidavano con patente revocata. Il primo, italiano di 41 anni, guidava in grave stato di ebbrezza e senza patente uno scooter non revisionato. L’uomo è stato fermato ieri pomeriggio in via Legnago per ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/08/2013 @ 16:13:10, Sezione Spettacoli)
Più di 51 mila spettatori al Teatro Romano nell’arco di trentasei serate, oltre 2 mila le presenze ai diciassette spettacoli in Cortile Mercato Vecchio, 1.240 gli spettatori del Balletto dell’Arena e 1.115 quelli di Rumors, festival delle “illazioni vocali”, per un totale di 56.461 presenze all’Estate Teatrale Veronese. L’edizione 2013 registra così un incremento di pubblico e degli incassi del 38 per cento sul totale, rispetto al 2012 ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 23/08/2013 @ 09:49:23, Sezione Spettacoli)
Con il balletto “Cenerentola”, creato dal Malandain Ballet Biarritz (formazione che ritorna così al Teatro Romano per la quarta volta) e presentato in prima nazionale e in esclusiva italiana dopo l’acclamato debutto a Versailles e i successi di Francia e Spagna, l’Estate Teatrale Veronese chiude con gran classe la stagione al Teatro Romano....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (758)
Appuntamenti (67)
Arte (216)
Attualità (858)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (522)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (959)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (370)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (832)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top