Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Cecilia Rodriguez fuori dal GF Vip ed è boom di ascolti - Nuova veste grafica per Repubblica - In tv torna Ducktales con nuova serie - Berlusconi: 'Sarò comunque in campo per vittoria alle urne' - Mugabe, resa dopo 37 anni: «Mi dimetto» Festa in piazza: foto|Video-La reggia - Gabanelli torna al «Corriere»: inchieste e approfondimenti  in pillole video quotidiane - Pensioni, platea Ape social più ampia: 15 le categorie di lavori gravosi  Cgil: «Un’occasione persa» - Gramellini nella redazione del Corriere a Torino: «Lamentele per il sorteggio Ema? Io dico: sorteggiamo tutto» Il video - -1 giorno. Domani la nuova Repubblica - Zimbabwe, 37 anni di 'regno': finisce l'era Mugabe - La Russia ora conferma la nube radioattiva - Molestie, il capo della Pixar John Lasseter lascia per sei mesi: "Chiedo scusa" -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 31/10/2013 @ 17:31:31, Sezione Sanità)
Un convegno scientifico per celebrare i 40 anni di attività. In occasione dell’ importante ricorrenza, Giuseppe Maria Ricchiuto, presidente e fondatore del Gruppo Specchiasol, leader nel settore degli integratori alimentari e cosmetici, ha voluto realizzare una giornata dedicata alla scienza e alla medicina naturale, un evento scientifico e formativo importante che ha visto la presenza di prestigiosi studiosi - moderati dal giornalista e conduttore TV Edoardo Raspelli - che si confronteranno in tema di benessere femminile e maschile. L’evento si è svolto nella splendida cornice della Gran Guardia di Verona, la città che, in prima linea, ha vissuto la crescita e l’affermazione del Gruppo Specchiasol. Ad aprire i lavori il saluto di Giuseppe Maria Ricchiuto, che ha poi lasciato la parola al Dott. Bruno Scarpa del Ministero della Salute. Nel corso della mattinata molti i contributi, in tema di benessere femminile, della dott.ssa Rosanna Lambertucci, Direttore di Più Sani Più Belli, del Prof. Giovanni Gasbarrini, Gastroenterologo Policlinico Gemelli Roma, ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Termineranno il prossimo giugno i lavori che consentiranno ai cittadini di Belfiore di approvvigionarsi direttamente dal nuovo acquedotto cittadino. Fino ad oggi, infatti, i 3 mila residenti del comune dell’est veronese potevano utilizzare acqua proveniente esclusivamente da circa 900 pozzi privati. L’opera, attesa da più di 40 anni, avrà un costo complessivo di 2 milioni 850 mila euro, di cui 1 milione finanziato dalla Regione Veneto. I cantieri per la realizzazione dell’impianto acquedottistico, sono stati aperti ad inizio settembre. I lavori procedono spediti, rispettando la tempistica prevista. In meno di 60 giorni sono state infatti installate quasi 2 chilometri di tubazioni, su un totale di 9 chilometri di rete idrica. Acque Veronesi, la società consortile che gestisce il servizio idrico integrato in 73 comuni veronesi, interviene in maniera concreta in uno degli ultimi comuni della provincia scaligera ancora sprovvisto di un proprio acquedotto. Le ditte incaricate di realizzare l’opera, provvederanno all’estensione della rete acquedottistica da San Bonifacio fino a via Castelletto e successivamente nel centro di Belfiore. “Acque Veronesi – ha dichiarato il presidente della società Massimo Mariotti - si è impegnata fortemente per arrivare alla realizzazione di questa importante infrastruttura, rispondendo ad esigenze reali da parte della cittadinanza. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
L'Ufficio Controllo Refezione Scolastica del Comune, su richiesta di alcuni genitori, ha effettuato oggi i controlli alle mense di quattro scuole cittadine: scuole primarie Merighi e Betteloni, scuole secondarie di primo grado Battisti e Fincato/Rosani. Questi, in sintesi, gli esiti delle verifiche e i giudizi sulla qualità della refezione espressi dai genitori che hanno preso parte all’attività di ispezione. Scuola Primaria Merighi: ravioli di magro olio e salvia buoni, pepite di pollo ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2013 @ 19:07:06, Sezione Cronaca)
«La guida in stato d'ebbrezza è ancora una piaga sociale da contrastare? - chiede provocatoriamente Nicola Moscardo, segretario provinciale del Sap il Sindacato autonomo di Polizia». Per noi sì, salvo poi scoprire che la Polizia Stradale di Verona è da qualche tempo in possesso di un solo etilometro funzionante e questo perché i rimanenti in dotazione sono in riparazione oppure fermi in attesa di essere sottoposti all'obbligatoria visita di revisione annuale da parte della ditta costruttrice. Per rendere meglio l'idea, ad oggi, nell'intera Questura di Verona, vi è un solo etilometro in funzione ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2013 @ 19:05:22, Sezione Cultura)
In occasione della festività del 1° novembre, i monumenti e musei cittadini effettueranno i seguenti orari: l’anfiteatro Arena, il museo di Castelvecchio, la Casa e la Tomba di Giulietta, il museo archeologico al Teatro Romano ed il museo Maffeiano saranno aperti al pubblico dalle 9 alle 19; il Centro Internazionale Scavi Scaligeri dalle 10 alle 19.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2013 @ 10:03:57, Sezione Cronaca)
La Polizia municipale sarà in servizio in forze mercoledì 30 ottobre in zona Stadio per la partita di calcio Hellas Verona-Sampdoria, in programma a partire dalle ore 20.45. Saranno previste modifiche alla viabilità ordinaria, per creare una grande zona pedonale attorno al Bentegodi, visto che in passato l’afflusso di tifosi e ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (5)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/10/2013 @ 17:20:55, Sezione Sanità)
È stata presentata ieri in V Commissione Sanità della Regione Veneto una nota in cui l’assessore alla sanità Luca Coletto chiede l’urgente riconvocazione del tavolo nazionale attivato in giugno da AIFA, Agenzia italiana del Farmaco, e la prosecuzione dei lavori che portino alla soluzione di una piaga, quella dei farmaci introvabili, che sta gravemente compromettendo la salute dei cittadini veneti e italiani. «Siamo grati all’assessore Coletto di avere preso in mano la situazione che Federfarma Veneto denuncia da tempo in merito alla irreperibilità di molti farmaci per gravi importanti patologie come ipertensione, diabete, morbo di Parkinson, depressione, ansia e anche neoplasie ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 23/10/2013 @ 14:45:20, Sezione Sanità)
È stato lanciato oggi dalla sede di Federfarma Verona il grido d’allarme sempre più drammatico di farmacisti e pazienti sulla carenza di farmaci per gravi patologie. Nonostante l’Aifa, l’Agenzia Italiana del farmaco, abbia stabilito nel luglio scorso che i farmaci regolarmente in commercio, debbano necessariamente arrivare nelle farmacie entro 48 ore dalla richiesta del farmacista, ad oggi, nonostante si ventilassero sanzioni fino a18mila euro per i contravventori, niente si è mosso. Tra i farmaci irreperibili anche quelli utilizzati nella cura di patologie importanti come ipertensione, diabete, morbo di Parkinson, depressione, ansia e anche neoplasie. «Facciamo l’esempio pratico di oggi, con quello che è successo in una sola delle farmacie della città: su 108 farmaci in ordinazione 50 risultano mancanti – spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia -. Si tratta di farmaci di tutti i tipi tra cui antitumorali, farmaci per combattere l’alcolismo, ma anche antipertensivi, colliri e antibiotici. E naturalmente domani a questi se ne aggiungeranno altri. Non sappiamo più come gestire la situazione e soprattutto cosa dire e come aiutare i pazienti. I farmacisti di Federfarma cominciarono a denunciare pubblicamente la mancanza di farmaci a partire dal 18 gennaio del 2011 e non ci siamo mai fermati. Adesso chiediamo un controllo serrato sui soggetti responsabili delle carenze e che l’Aifa cominci a sanzionare, sperando che possa essere di stimolo all’applicazione della legge, le aziende inadempienti. Non possono essere i pazienti a fare le spese del mercato parallelo e il farmacista non è colpevole della irreperibilità dei farmaci»....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sara' il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'editoria, l'onorevole Giovanni Legnini, ad aprire gli Stati generali dell'informazione del Veneto che si svolgeranno lunedi' 28 ottobre a Venezia, promossi da Sindacato e Ordine dei giornalisti del Veneto assieme al Consiglio regionale del Veneto per confrontarsi sul tema: "Oltre la crisi, quale futuro?". L'appuntamento e' fissato alle 9.30, a Palazzo Labia, a Venezia (Cannaregio 275), sede della Rai del Veneto: nel salone del Tiepolo si ritroveranno tutti i principali operatori dell'informazione della regione per analizzare l'attuale difficile congiuntura e cercare di disegnare assieme le prospettive future del sistema informativo in tutte le sue componenti, cartacea, radio-televisiva, online....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (4)  Storico storico  Stampa stampa
 
Nella Caserma “Duca” di Verona si è tenuta ieri una conferenza sulle “Tecniche di preparazione alla corsa e il beneficio psicofisico correlato all’attività fisica” a favore dei Volontari in ferma prefissata annuale del 3° blocco 2013 dell’85° Reggimento Addestrativo Volontari. Relatori dell’incontro, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di scienze neurologiche e del movimento dell’Università di Verona e al quale ha assistito anche una rappresentanza di studenti, il professor Cantor Tarperi e alcuni docenti della Sezione di Scienze motorie che hanno ricordato i benefici effetti di una regolare attività fisica e illustrato le tecniche di allenamento relative alla corsa su strada. Alla conferenza ha preso parte anche la maratoneta Giovanna Volpato, atleta veneta medaglia d’oro a squadre agli Europei 2006, che ha voluto sensibilizzare la giovane platea sull’importanza di osservare, nello sport come nella vita, valori etico-morali quali la passione, la dedizione, lo spirito di sacrifico ed il rispetto delle regole e degli avversari che sono alla base di ogni società civile. Al termine, il Comandante di Reggimento, Colonnello Gianfranco Giuseppe Francescon, ha sottolineato come i valori emersi nella discussione siano gli stessi sui quali si fonda l’Esercito e che devono costituire patrimonio comune dei militari di ogni ordine e grado....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (4)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 22/10/2013 @ 16:03:24, Sezione Attualità)
“ARSENALE VINTAGE MARKET”: DA VENERDI’ 25 A DOMENICA 27 OTTOBRE LA SETTIMA EDIZIONE Si svolgerà all’interno dell’ex Arsenale, da venerdì 25 a domenica 27 ottobre, la settima edizione di “Arsenale Vintage Market”, la manifestazione organizzata dall’associazione culturale RetròBottega in collaborazione con il Comune di Verona. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Per la prima volta nella storia degli italiani è stata servita in tavola nel 2013 meno di una fetta di pane a pasto (o una rosetta piccola) per persona, con il consumo del bene alimentare piu’ prezioso che è sceso al minimo storico dall’Unità d’Italia. E’ quanto emerge dallo studio “Il pane quotidiano nel tempo delle rinunce” presentato dalla Coldiretti al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione di Cernobbio, dove è stata aperta la prima mostra dinamica con l’esposizione di tutti i pani tradizionali regione per regione, il boom del pane fai da te, ma anche il ritorno delle ricette con gli avanzi di un prodotto che è sempre più peccato buttare. Nel 1861, anno dell’Unità d’Italia, si mangiavano - sottolinea la Coldiretti - ben 1,1 chili di pane a persona al giorno, ma da allora si è verificato un progressivo contenimento dei consumi che oggi sono scesi ad appena 98 grammi a persona al giorno (una fettina di pane pesa in media 50 grammi come una rosetta piccola). Particolarmente sensibile è stato il calo degli acquisti negli ultimi anni di crisi con un crollo in quantità del 32 per cento rispetto ai 145 grammi acquistati a persona nel 2007. Il trend discendente - precisa la Coldiretti - viene pero’ da lontano: nel 1980 si aggira intorno agli 230 grammi a testa al giorno, nel 1990 si scende a 197 grammi, nel 2000 si arriva a 180 grammi, nel 2010 si attesta a 120 grammi e nel 2012 crolla a 106 grammi. Complessivamente la spesa familiare per pane, grissini e cracker in Italia ammonta a quasi 8 miliardi all’anno. Le famiglie italiane - precisa la Coldiretti - hanno speso in media 30,15 euro al mese per acquistare il pane, grissini e cracker che è pari ad appena il 6,4 per cento della spesa alimentare familiare risultata di circa 468 euro al mese. Negli anni della crisi il contenimento delle quantità acquistate dalle famiglie si è riflesso sulla spesa che nel 2007 era pari a 31,72 euro a famiglia al mese....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Conto alla rovescia per la sesta edizione del Challenge internazionale di Euposia, riservato agli spumanti prodotti con rifermentazione in bottiglia. Oltre 150 campioni di vino sono già giunti alla sede dell'organizzazione. E queste sono, al momento (ci sono ancora alcuni giorni per isciversi e far arrivare i campioni) le Nazioni in gara: Stati Uniti, Brasile ed Argentina per le Americhe; Regno Unito, Spagna, Portogallo, Germania, Francia, Austria, Italia, Slovenia, Croazia e Bulgaria per l'Europa; RSA per l'Africa; Australia e per l'Asia, l'India. Venerdì 25 ottobre prossimo inizierà la selezione; sabato 26 si terranno le finali. Per l'Italia presenti Metodo classici dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, con ampio spazio per i vitigni autoctoni, e per le grandi denominazioni: Franciacorta Docg, Trentodoc, Altalanga Doc, Oltrepo Pavese, Lessini Durello, Alto Adige Doc. In gara diversi "3 Bicchieri" e alcune Cantine internazionali particolarmente prestigiose. Presenza record per la spumantistica dal Regno Unito con Metodo classici che arrivano da Galles, Hampshire, Sussex, Cornovaglia e Devon a conferma del grande feeling fra il Challenge e i vigneron d'Albione che sei anni fa scelsero proprio il Challenge di Euposia per presentarsi al di fuori del Regno Unito....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Federfarma Veneto comunica che nelle farmacie aderenti all’Unione dei titolari di farmacia sono disponibili i vaccini antinfluenzali. Tre i ceppi con cui il vaccino 2013/2014 proteggerà dall’influenza stagionale: quello di tipo A/California/2009 (H1N1), il ceppo A/Victoria/2011 (H3N2) e il B/Massacchussets/2012. La novità è proprio in quest'ultima variante B/Massacchussets, che sostituisce il ceppo vaccinale 2012/2013, B/Wisconsin/2010. «Questo è il periodo più indicato per procedere alla vaccinazione contro l’influenza che quest’anno presenta un nuovo virus e il cui arrivo è previsto per dicembre – dice Alberto Fontanesi, presidente di Federfarma Veneto, l’Unione dei titolari di farmacia -. Adesso si invita la popolazione a vaccinarsi perché questa pratica è utile a sé e agli altri. Ricordo che il paziente deve essere in possesso della ricetta medica con la prescrizione del vaccino, solo allora potrà ritirare in farmacia il farmaco e procedere alla vaccinazione». Finalità della vaccinazione Protezione individuale: la vaccinazione induce una risposta immunitaria che protegge il soggetto dalla malattia. Ciò è assai importante per i soggetti per i quali le complicanze dell'influenza sarebbero particolarmente gravi (ad esempio, soggetti ultrasessantacinquenni e soggetti affetti da determinate malattie) Protezione della collettività: la vaccinazione, riducendo il numero dei malati e lo shedding virale da parte dei soggetti infetti, riduce la diffusione del virus agli altri componenti della collettività e limita la circolazione interumana dei virus. La prevenzione dell'influenza tramite vaccinazione è oggetto, pertanto, di massima considerazione da parte delle Autorità di sanità pubblica, oltreché del singolo che valuterà secondo la propria volontà e con l’aiuto del medico, se effettuare la vaccinazione....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
A quasi vent’anni dalle elezioni che hanno segnato il passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica, il voto del 2013 ha dato una svolta alla politica ma anche alla società italiana: dopo una lunghissima stagione di stabilità e di continuità elettorale, all’improvviso si è assistito all’irruzione dell’instabilità e della discontinuità. Lo dimostra il cambiamento di voto rispetto al 2008 di circa il 40% degli elettori. Così, il risultato delle urne ha riprodotto e quasi moltiplicato le divisioni che attraversano il Paese. Ha espresso un Parlamento dove coabitano tre diverse minoranze incomunicanti e inconciliabili....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (759)
Appuntamenti (68)
Arte (216)
Attualità (859)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (963)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (371)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (833)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top