Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Classifiche Billboard terranno conto dello streaming - Russiagate: da Kaspersky operazione trsaparenza - Anche Huawei scommette sul telefono pieghevole - Manovra: sconti per tessere bus e treni - Migranti, inchiesta sulle Ong: perquisita a Catania la nave  di «Save the Children» - Referendum, cosa cambia ora per Lombardia e Veneto? Tasse, autonomia e «Modello Emilia»: una spiegazione - «Organizzazione pessima»:  la chat interna dei digital assistant ai seggi Audio|Foto Maroni: 'Solo pochi problemi' - Smog, la tregua non è duraturaPer il traffico pronti nuovi blocchi - Migranti: perquisita la nave di Save the Children ormeggiata a Catania - Referendum, in Veneto è quasi plebiscito. Zaia: "È big bang, vogliamo i 9/10 delle tasse". Governo: "Pronti alla trattativa" - Biotestamento, dopo i senatori l'appello dei sindaci: "Subito la legge in aula" - Scuola, Legge di stabilità: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi (ma con beffa) -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

Il Comune colga l'opportunità dell'otto mille: è questo l'invito che i consiglieri democratici Elisa La Paglia e Damiano Fermo, con il capogruppo Michele Bertucco, rivolgono al vicesindaco Casali, il quale viene sollecitato a confermare la propria disponibilità al confronto e a mobilitare in tal senso l'amministrazione comunale. “Il recupero dell'Arsenale è tra le opere che possono attingere al fondo dell'otto per mille di diretta gestione statale per almeno un milione di euro – spiegano i consiglieri –, ma bisogna fare presto, le ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Giunta comunale nell’ultima seduta ha deciso l’assunzione a tempo determinato di 15 educatori di asilo nido e di 23 insegnanti di scuola dell’infanzia. “Si tratta di garantire i servizi educativi e materno/infantili per l’anno scolastico 2014/2015 –spiega l’assessore all’Istruzione Alberto Benetti- mediante l’incremento delle assunzioni di personale a tempo determinato, in attesa che giunga a termine la selezione pubblica, già indetta, per l’assunzione di 8 educatori di asilo nido a tempo parziale di 18 ore settimanali e, per quel che riguarda le scuole dell’infanzia, in attesa del concorso di prossima pubblicazione per l’assunzione di 13 nuovi insegnanti”.
Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 30/08/2014 @ 11:40:29, Sezione Attualità)
Questa mattina, nel corso della tradizionale cerimonia che si svolge in sala degli Arazzi, il Sindaco Flavio Tosi ha premiato le coppie di coniugi che hanno festeggiato il 50° anniversario di matrimonio nei mesi di aprile e maggio. Questo l’elenco dei coniugi: Franco Rossi-Franca Zenaro; Tarcisio Zivelonghi-Alessandra Righetti; Francesco Zampieri-Fernanda Salvoro; Gianni Marcon-Rosalba Zandonella Garofolo; Vittorio Scalese-Concetta Donadio; Silvano Maoli-Luigina Sandri; Giorgio Piva-Cesarina Baetta; ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 30/08/2014 @ 11:39:29, Sezione Tempo libero)
Da giovedì 4 a domenica 7 settembre, ai Bastioni del vallo Città di Nimes, si svolgerà la 9ª edizione di Vrban Ecofestival, manifestazione ad ingresso gratuito organizzata dall’associazione RetròBottega in collaborazione con il Comune di Verona. Il tema portante dell’evento sarà la sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Il festival, infatti, prevede utilizzo di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 28/08/2014 @ 17:00:28, Sezione Tempo libero)
Al via il concorso dell'azienda veronese Specchiasol “100 giorni di regali per te!”, legato ad un nuovo prodotto naturale che fa vincere abbonamenti a riviste e week end in agriturismo. Dal  5 settembre al 13 dicembre 2014 ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Una svolta epocale scatterà dal 1° settembre quando la ricetta rossa per le prescrizioni farmaceutiche andrà in pensione e al suo posto il cittadino riceverà dal medico di medicina generale il cosiddetto “promemoria” o “memo” da consegnare al farmacista. Nella conferenza stampa che si è svolta oggi nella sede di Federfarma Verona Marco Bacchini presidente di Federfarma Verona, Andrea Oliani direttore Servizio Informatico Ulss 20, Germano Montolli responsabile Assofarm Veneto, Giampaolo Perini responsabile del Servizio farmaceutico di Agec e Flavio Magarini, responsabile Cittadinanzattiva Veneto hanno spiegato cosa cambierà nel concreto per i cittadini e gli ulteriori sviluppi informatici. A livello economico si calcola che la contrazione di spesa per la Sanità veneta derivante dalla dematerializzazione della ricetta rossa sarà di 3.244.901 euro l’anno (stampa dell’Istituto Poligrafico dello Stato e costo dei servizi di gestione).
«Adesso il cittadino comincia a toccare con mano la rivoluzione che si sta operando a livello sanitario grazie ad un progetto globale di informatizzazione - spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia -. Il cittadino a partire dal 1° settembre arriverà in farmacia con il “promemoria”, un documento cartaceo recante i suoi codici di riferimento e il medicinale prescritto che il farmacista ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 28/08/2014 @ 11:17:18, Sezione Scuola)
Prenderà avvio lunedì 1° settembre l’anno educativo 2014/2015 per i 1275 bambini accolti nei 23 Asili Nido comunali e nei 12 Nidi in convenzione. Per i 659 nuovi iscritti è previsto un percorso di ambientamento, con orari e tempi di frequenza differenziati, che consentirà loro un graduale inserimento nella nuova realtà del Nido, offrendo nel contempo un’adeguata risposta alle esigenze ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Cosa ne pensano gli artigiani veronesi e veneti del Governo Renzi dopo 4 mesi di lavoro? I giudizi positivi espressi con il voto delle europee vengono confermati? E l’agenda di Governo come viene giudicata? A queste domande risponde l’Ufficio studi di Confartigianato Imprese Veneto che, nell’ambito del semestrale Osservatorio congiunturale sull’artigianato e la piccola impresa nel Veneto, con cui intervista 807 imprese con meno di 9 addetti, ha inserito un focus specifico per misurare la fiducia sui primi 4 mesi del Governo Renzi.
Dopo 4 mesi di lavoro, tre artigiani veneti su dieci danno ancora un certo grado di fiducia al Presidente del Consiglio Renzi. Un risultato non lontano da quell’inaspettato 34% di consenso registrato nello specifico sondaggio per le votazioni europee di fine maggio e soprattutto molto indicativo, considerato che si riferisce al lavoro svolto in Italia e non nella “lontana” UE.
Per quanto riguarda la situazione specifica di Verona, il giudizio positivo si ferma al 28% (relativo alla somma tra “molto” e “abbastanza”), il livello intermedio riferito alla “poca” fiducia arriva al 54%, mentre il 18% degli artigiani scaligeri afferma di avere “per niente” fiducia. “Il governo deve rendersi conto che la nostra fiducia è condizionata – dichiara Andrea Bissoli, Presidente di Confartigianato Verona –. Se circa il 30% dei rispondenti è ancora fiducioso, è anche vero che la quota maggioritaria, pari a poco più della metà, si esprime per dare poca fiducia. Molto probabilmente, i nostri artigiani sono in attesa di prendere tempo e vedere come opererà il governo. In ogni caso il saldo tra chi attribuisce un certo grado di fiducia e chi non da alcun credito all’attività del Governo è nettamente a favore del primo gruppo”. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
«Sarebbe davvero imbarazzante per il governo e inaccettabile per il territorio un mancato finanziamento dell’alta velocità nel tratto Brescia-Verona; per questo aspettiamo il Consiglio dei Ministri di venerdì per sapere con precisione quali saranno le opere alle quali il decreto Sblocca Italia darà il via. Sappiamo tutti, e ce lo disse più e più volte anche l’allora Amministratore delegato delle Ferrovie Moretti, che il tratto ferroviario più redditizio e prioritario in Italia per l’alta velocità è l’asse Torino-Venezia  - dice Falvio Tosi, sindaco di Verona -, in quanto tratta con maggior traffico di merci e di persone, e nell’ambito di una programmazione strategica del territorio questo ci si aspetterebbe dal Governo. Ricordo inoltre che lo stesso Presidente del Consiglio Renzi, subito dopo le elezioni europee, venne a garantire di persona, all’assemblea congiunta degli industriali di Verona e Vicenza, il finanziamento dell’opera. Se ciò non avvenisse, quindi, sarebbe inaccettabile perché non si può fare una promessa di questa portata a una platea così importante e rappresentativa, per ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
La circolazione stradale in strada Bresciana è rimasta bloccata questa mattina a seguito di un incidente avvenuto attorno alle 5.30 all’altezza del civico 48, dove un autoarticolato che trasportava materiali plastici è uscito di strada. La Polizia municipale è intervenuta immediatamente sul posto con tre ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 27/08/2014 @ 11:37:24, Sezione Cronaca)
Questa notte verso l'una lungo la SS.12 in località Balconi di Pescantina, è avvenuto un incidente stradale a causa del quale un 26enne si trova tuttora ricoverato in gravi condizioni presso l'Ospedale di Borgo Trento. Il ragazzo M.E., residente a Verona, alla guida di una Fiat Punto con provenienza San Pietro in Cariano, per cause in corso d'accertamento, si scontrava con l'autocarro Mercedes di un ambulante (39enne residente a Cavaion Veronsese) proveniente dal senso opposto di marcia. Nel contempo dietro il veicolo ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 26/08/2014 @ 11:51:27, Sezione Attualità)
«In seguito ad alcuni spiacevoli episodi, che si sono venuti a creare tra i tassisti della cooperativa Catullo e quelli di Radiotaxi Verona in servizio all’aeroporto di Villafranca, ho scritto al sindaco e all’assessore al Commercio di Villafranca per ribadire la necessità di un tavolo di confronto tra amministrazioni e rappresentanti di categoria per trovare delle soluzioni condivise». Questo quanto dichiarato questa mattina dall’assessore al Commercio Enrico Corsi per esprimere la posizione dell’Amministrazione comunale in merito alle polemiche sollevate nel corso dell’estate dai tassisti in servizio allo scalo aeroportuale. Presenti il rappresentante provinciale Cna Verona Stefano Sella, il presidente del consorzio ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Polizia municipale ha denunciato all’Autorità giudiziaria un automobilista accusato di guida in stato di ebbrezza e fuga con omissione di soccorso, a seguito di un incidente stradale avvenuto giovedì scorso, attorno alle 20, in viale del Brennero. L’automobilista, 34enne veronese, era alla guida di un’autovettura Audi e stava percorrendo viale del Brennero in direzione di Parona quando ha tamponato una Honda Civic che lo precedeva. A bordo una coppia veronese di 31 e 32 anni rimasta ferita in modo non grave. Anziché fermarsi e prestare soccorso, l’automobilista ha effettuato un’inversione a U e si è allontanato. La manovra però è stata notata da una giovane passante grazie alla quale la Polizia ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (3)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 24/08/2014 @ 19:04:59, Sezione Ambiente)
Abbandonato e investito in Superstrada: questa la sorte dell’ultimo cane recuperato dalla Polizia locale, uguale a quella di tanti altri animali vittime dell’increscioso fenomeno dell’abbandono durante l’estate. Il pastore tedesco recuperato, di taglia media e probabilmente adulto, si trovava sulla carreggiata della Transpolesana all’altezza di Vallese e per questo alcuni automobilisti di passaggio l’hanno segnalato alle Forze di polizia. «L’abbandono degli animali, oltre a portare per loro indicibile sofferenza, può essere la causa di incidenti stradali; per questo vogliamo sensibilizzare la cittadinanza contro ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Lunedì il Comune di Verona invierà alla ditta Viberto, l’azienda che ha rilevato dalla cooperativa Cangrande il progetto per la realizzazione del parcheggio interrato di lungadige Capuleti, una lettera di diffida per esortarla a proseguire i lavori con la massima celerità, in modo da rispettare i tempi concordati per la fine dell’opera. Lo rende noto l’assessore alla Viabilità e Infrastrutture Enrico Corsi, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo al cantiere, accompagnato dal Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4 5


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (758)
Appuntamenti (67)
Arte (216)
Attualità (858)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (522)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (959)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (370)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (832)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top