Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Cecilia Rodriguez fuori dal GF Vip ed è boom di ascolti - Nuova veste grafica per Repubblica - In tv torna Ducktales con nuova serie - Berlusconi: 'Sarò comunque in campo per vittoria alle urne' - Mugabe, resa dopo 37 anni: «Mi dimetto» Festa in piazza: foto|Video-La reggia - Gabanelli torna al «Corriere»: inchieste e approfondimenti  in pillole video quotidiane - Pensioni, platea Ape social più ampia: 15 le categorie di lavori gravosi  Cgil: «Un’occasione persa» - Gramellini nella redazione del Corriere a Torino: «Lamentele per il sorteggio Ema? Io dico: sorteggiamo tutto» Il video - -1 giorno. Domani la nuova Repubblica - Zimbabwe, 37 anni di 'regno': finisce l'era Mugabe - La Russia ora conferma la nube radioattiva - Molestie, il capo della Pixar John Lasseter lascia per sei mesi: "Chiedo scusa" -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 30/09/2014 @ 15:52:28, Sezione Ambiente)
Un finanziamento da 150.000 euro alla Provincia di Verona per la sistemazione dell’accesso alle località di Campedello e Novezza in comune di Ferrara di Monte Baldo (Verona), risolvendo le problematiche connesse alle frane verificatesi a più riprese esattamente due anni fa, il 3 ottobre 2012. Lo ha stanziato ieri la Giunta Zaia su proposta dell’assessore Maurizio Conte, che qualche giorno fa aveva incontrato gli amministratori della zona allarmati dalle conseguenze che la caduta massi comporta per le attività montane....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
L'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar amplia i suoi progetti sanitari all'estero. Alla cooperazione con gli ospedali di Marituba (Brasile) e Luanda (Angola), il nosocomio calabriano ha aggiunto in questi giorni un accordo con il ministero della Salute della Repubblica di Bielorussia per la formazione in campo neurologico. A tessere le fila dell'importante intesa è stato mons. Claudio Gugerotti, l'arcivescovo veronese, nunzio apostolico nell'ex Repubblica dell'Unione Sovietica. Il progetto prevede un percorso formativo guidato dai medici della Neurologia di Negrar, diretta dal dottor Claudio Bianconi, rivolto ai colleghi del Centro di riferimento scientifico nazionale Neurologico e Neurochirurgico di Minsk. E' stato proprio l'ambasciatore del Papa in Bielorussia a chiedere la disponibilità ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/09/2014 @ 16:06:28, Sezione Attualità)
L’assessore alle Strade e Giardini Luigi Pisa si è recato questa mattina in sopralluogo nell’area del comparto A2 del Prusst di Verona sud per l’avvio delle opere di urbanizzazione stradale, propedeutiche alla realizzazione del futuro parco. Presente al sopralluogo il presidente della 5^ circoscrizione Alberto Caliari. “Oggi iniziano i lavori stradali –spiega Pisa- che consentiranno di avviare, all’inizio della prossima ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Polizia municipale è intervenuta questa notte all’una in via Centro per i rilievi di un incidente stradale che ha coinvolto una Ford Focus ed una Fiat Idea in sosta. Dai primi accertamenti degli agenti è emerso che la Focus stava percorrendo via Centro in senso opposto a quello consentito quando, all'altezza del civico 110, è finita contro un’auto in sosta. Sottoposto ad alcoltest l'automobilista, 37enne di nazionalità romena residente in città, è risultato positivo con valori di quasi cinque volte il limite di legge. L'uomo è stato perciò denunciato all'Autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza e per aver percorso via Centro in contromano. Gli agenti gli hanno ritirato la patente di guida e contestato la violazione per non aver saputo mantenere il controllo del veicolo.
Articolo articolo Commenti commenti (3)  Storico storico  Stampa stampa
 
Domani martedì 30 settembre, il Campofiorin di Masi, l’originale Supervenetian, compirà 50 anni. La prima vendemmia di questo vino che ha segnato la storia della Valpolicella iniziò il 30 settembre 1964. Il Campofiorin è frutto di un’interpretazione di Masi della tecnica dell’Appassimento, usata per la produzione dell’Amarone, che le è valsa la definizione di “tecnica ingegnosa” da parte di uno dei più autorevoli critici del vino, l’inglese Hugh Johnson. Ricorda Sandro Boscaini, patron della storica azienda nata nel 1772: “E’ stato mio padre Guido ad ideare il Campofiorin, rispondendo all’esigenza di creare un vino che rappresentasse le peculiarità del territorio veronese con le sue tecniche e le uve autoctone, radicato nella storia ma con una tecnologia nuova; questo il motivo del successo di un vino che è diventato un classico di tradizione italiana.” Il Campofiorin è oggi internazionalmente riconosciuto come l’antesignano di una nuova categoria di vini veneti, definito “vino di taglia e complessità stupende, prototipo per un nuovo stile di rosso veronese” da Burton Anderson, giornalista americano che fu il primo a far conoscere i vini italiani al di là dell’Oceano. Il Campofiorin è un vino tra i più imitati; conta milioni di estimatori in tutto il mondo; blasonato dalla critica specialistica - Luigi Veronelli, critico sommo dei vini e della gastronomia italiana, nel 1972 esaltò la “costituita autorevolezza del rosso di Valpolicella Campofiorin”; celebrato dalle più grandi firme giornalistiche - Goffredo Parise, uno dei maggiori scrittori del ‘900, decantò le sue qualità di vino unico in un raffinato elzeviro pubblicato su Il Corriere della Sera il 9 febbraio del 1985 a titolo “Vecchia Italia degli odori buoni” dall’eloquente incipit “C’è un vino chiamato Campofiorin che è una cosa meravigliosa”. Grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo, rientra in una fascia di lusso accessibile del mercato ed è oggi il vino rosso di qualità non-doc più venduto al mondo, con una posizione di leadership assoluta sul mercato. Campofiorin contribuisce, subito dopo l’Amarone, con un 30% al fatturato di Masi (circa 70 milioni di euro in totale) ed è presente in oltre 90 paesi. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
“Tutto il Veneto condivide il dolore della famiglia e lo sgomento degli amici per la scomparsa di Andra Zambaldi, trascinato via da una valanga mentre cercava di raggiungere al vetta dello Shisha Pangma. La nostra è terra che convive da sempre con la montagna e il mare, sa quanto rispetto si debba avere per queste espressioni della natura, ha imparato che purtroppo talora esse chiedono un tributo ingiusto anche a chi le ama troppo”. Così il presidente della Regione Luca Zaia esprime la sua tristezza e quella dei veneti per la disgrazia che nell’Himalaya ha travolto l’avventuroso alpinista veronese: “un uomo che adorava la montagna e la viveva pienamente, con coraggio, prudenza ed esperienza, ma anche con la gioia e l’orgoglio che solo chi conquista una vetta impara a conoscere. Di quanto accaduto possiamo essere solo muti testimoni – conclude il governatore – ed essere vicini alla famiglia e a quanti conoscevano e stimavano Andra, salutandoli con un abbraccio fraterno”.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 23/09/2014 @ 19:08:55, Sezione Sanità)
Tre casi di sospetta Ebola, rivelatisi invece semplice malaria, sono stati ricoverati e sottoposti alle cure del caso all’Azienda Ospedaliera di Padova. Ne dà notizia il Settore Promozione e Sviluppo Igiene e Sanità Pubblica della Regione del Veneto. Si tratta di una mamma e due bambini originari della Nigeria e residenti da lungo tempo nel padovano. A giugno erano partiti per il Paese d’origine e al loro rientro avevano accusato sintomi febbrili e addominali, rivolgendosi al Pronto Soccorso. Da qui sono stati trattati secondo i protocolli previsti e trasferiti al reparto di malattie infettive. I campioni prelevati dai pazienti sono stati inviati allo Spallanzani di Roma, centro di riferimento nazionale per l’Ebola, che ha confermato la diagnosi di malaria
Articolo articolo Commenti commenti (4)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 23/09/2014 @ 17:41:07, Sezione Ambiente)
A distanza di dieci giorni dall’avvio operativo del nuovo sistema RFID per il controllo dell’accesso e dell’uscita dalla ZTL dei veicoli commerciali, la pressione del traffico merci leggero e pesante all’interno della zona a traffico limitato del centro storico si è decisamente ridotta. Lo rende noto l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi, che spiega: “la prima settimana di esercizio dimostra già l’efficacia del nuovo sistema di controllo: dai dati analizzati, infatti, risulta una riduzione vicina al 50 per cento dei mezzi commerciali all’interno della ZTL nell’arco dell’intera giornata, con benefici quindi sia sotto il profilo della viabilità, grazie ad una minore ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 23/09/2014 @ 15:45:44, Sezione Scuola)
Tempo di bilanci per le immatricolazioni all’Università di Verona. A poco meno di un mese dalla chiusura delle iscrizioni, sono già oltre 2000 gli studenti che hanno scelto l’ateneo scaligero per proseguire i propri studi, il 15% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
Premio Speciale del Gambero Rosso, unico in Italia, quale “Miglior vino italiano nel rapporto qualità/prezzo”: è questo il nuovo riconoscimento che la rivista leader nel mondo dell’enogastronomia italiana ha conferito al Cà del Magro, il pluripremiato vino-icona di Monte del Frà.
 Il Premio Speciale 2015 arriva a pochi giorni dall’assegnazione a questo Cru del quinto “Tre Bicchieri” consecutivo – unico Custoza Doc a vantare un simile palmares –cui si aggiungono anche “l’eccellenza” assegnata dalla “Guida dell’Espresso” e l’ingresso nei “Migliori 100 vini italiani” del Golosario di Marco Massobrio.
 «Il “Tre Bicchieri” – sottolinea Marica Bonomo, titolare col padre Eligio e lo zio Claudio di Monte del Frà – conferma che la strada della ricerca assoluta della qualità paga. Venir confermati “migliori in Italia” nel rapporto qualità/prezzo ci rafforza nel convincimento di essere sì la cantina più premiata, quella di eccellenza nel Custoza Doc, ma anche di esser stati capaci di restare una cantina “per tutti”, alla portata delle famiglie».
Cà del Magro è un Cru, un singolo vigneto di otto ettari, a Custoza, una delle “undici terre” di cui è composto Monte del Frà (oltre 160 ettari di proprietà fra Custoza e la Valpolicella). ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 22/09/2014 @ 17:36:14, Sezione Spettacoli)
Prenderà il via martedì 25 novembre la stagione 2014-2015 del Grande Teatro, organizzata dal Comune in collaborazione con il Teatro Stabile di Verona. Il cartellone è stato presentato questa mattina dal consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi e dal direttore artistico della rassegna Gianpaolo Savorelli. Presenti il vicepresidente e assessore alla Cultura della Provincia Marco Ambrosini, il direttore del Teatro Stabile di Verona Paolo Valerio e il responsabile delle Sponsorizzazioni Unicredit Remo Ballini. Il cartellone prevede 8 spettacoli per un totale di 48 serate al Teatro Nuovo, dal martedì alla domenica, fino al 29 marzo 2015. “Anche quest’anno – ha detto Pavesi – torna uno degli appuntamenti più attesi dalla città, una rassegna di altissimo livello che, giunta alla ventinovesima edizione fa parte ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 22/09/2014 @ 17:35:11, Sezione Attualità)
La Polizia municipale, in collaborazione con Ente Fiere, Autostrade e Settore Mobilità e Traffico del Comune, ha predisposto un piano della viabilità per affrontare e prevenire traffico e code in occasione della 49ª edizione di Marmomacc, in fiera a Verona da mercoledì 24 a sabato 27 settembre. Il piano prevede, se necessario, deviazioni e percorsi alternativi agendo direttamente su tempi e sincronizzazione dei semafori. Nei giorni di fiera sono infatti previsti rallentamenti e code, soprattutto nelle ore di punta quando al traffico di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 21/09/2014 @ 19:35:40, Sezione Ambiente)
Lega Nazionale per la Difesa del Cane, allibita e indignata, condanna le recenti dichiarazioni del sindaco di Verona Flavio Tosi, intenzionato ad elaborare un'ordinanza comunale che permetta l'abbattimento dei lupi. Partendo dal presupposto che, nell'ambito del comune scaligero, esistono tre piccole frazioni montane, Tosi ha annunciato questa scellerata iniziativa al fine di salvaguardare l'incolumità dei bambini che al mattino o la sera aspettano lo scuolabus. Bambini, che a suo dire, che potrebbero diventare potenziali ''vittime'' di aggressioni da parte del “pericoloso” predatore. Le dichiarazioni di Tosi sono palesemente provocatorie, in quanto egli ben sa che l'emanazione di un simile provvedimento avrebbe come conseguenza un ricorso al TAR il cui esito è scontato fin d'ora, essendo il lupo protetto da rigide norme di tutela nazionali e comunitarie. Oltretutto appare risibile il solo pensiero di permettere a chicchessia di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Partita la gara per aggiudicarsi gli immobili (appartamenti e garages) Agec in affitto a libero mercato È stata indetta la gara informale di AGEC con scadenza fissata per le ore 17 del 13 ottobre 2014 per aggiudicarsi in affitto gli immobili sotto elencati con le relative basi d’asta. Le buste con le offerte saranno aperte il 15 ottobre. L'elenco conpleto comprende ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 21/09/2014 @ 19:29:44, Sezione Attualità)
E’ stato pubblicato il decreto attuativo del ministero dell’Interno del 10 settembre 2014 con il quale si forniscono le modalità operative per la vendita straordinaria e la rottamazione dei veicoli sequestrati e confiscati a seguito di violazioni del codice della strada e che giacciono da anni nelle depositerie. Le nuove norme, introdotte dal decreto steso di concerto con l’Agenzia del demanio, mirano a ridurre la spesa pubblica in un settore i cui oneri a carico dello Stato attualmente superano i 200 milioni di euro. Le prefetture avranno un ruolo centrale nella nuova procedura poiché saranno costituite ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (5)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (759)
Appuntamenti (68)
Arte (216)
Attualità (859)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (963)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (371)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (833)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top