Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Classifiche Billboard terranno conto dello streaming - Russiagate: da Kaspersky operazione trsaparenza - Anche Huawei scommette sul telefono pieghevole - Manovra: sconti per tessere bus e treni - Migranti, inchiesta sulle Ong: perquisita a Catania la nave  di «Save the Children» - Referendum, cosa cambia ora per Lombardia e Veneto? Tasse, autonomia e «Modello Emilia»: una spiegazione - «Organizzazione pessima»:  la chat interna dei digital assistant ai seggi Audio|Foto Maroni: 'Solo pochi problemi' - Smog, la tregua non è duraturaPer il traffico pronti nuovi blocchi - Migranti: perquisita la nave di Save the Children ormeggiata a Catania - Referendum, in Veneto è quasi plebiscito. Zaia: "È big bang, vogliamo i 9/10 delle tasse". Governo: "Pronti alla trattativa" - Biotestamento, dopo i senatori l'appello dei sindaci: "Subito la legge in aula" - Scuola, Legge di stabilità: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi (ma con beffa) -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

Come ci si comporta quando in una famiglia dove c’è un pet arriva un bambino? E se a casa dei nonni al beniamino di casa si aggiunge un nipotino? Queste domande, e tutte le altre riguardanti l’igiene e la cura dell’animale, oltre che le nozioni di pronto soccorso a 2 e a 4 zampe, saranno al centro dell’incontro promosso per sabato 28 febbraio 2015, dalle 15.30 alle 19.00, all'Auditorium del Centro Don Calabria di Verona (via San Marco 121). Il titolo dell'iniziativa, organizzata dal Centro Polifunzionale Don Calabria, con LiveDog Park Verona e Croce Rossa Italiana, è "Crescendo con un Quattrozampe - La sicurezza nel rapporto tra bambino e animale".
La sicurezza nel rapporto bambino/animale è un argomento molto sentito dalle famiglie, dal momento che tra le mura domestiche degli italiani vivono più di 6 milioni di cani e 7 milioni di gatti. Il seminario ha una finalità educativa e preventiva, per far conoscere quali sono i comportamenti corretti da parte di grandi e piccoli, educativa per ciò che concerne la ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 24/02/2015 @ 15:17:41, Sezione Spettacoli)
È stato presentato questa mattina dal Consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi, in sala Arazzi, il Gran Galà “Tango di Luna”, organizzato dall’ associazione Verona In Danza, con il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Verona e Comune. Lo spettacolo, che si terrà al teatro Ristori domenica 1° marzo alle ore 20.30, chiuderà la terza edizione del concorso internazionale di danza “Shakespeare in Dance”. Presenti la coreografa Susanna Beltrami , l’ètoile Luciana Savignano, Arianna Vittori e David Bonazzo di Verona In Danza. “Sarà un’occasione per i giovani – ha detto Pavesi- per toccare con mano l’esperienza di una grande artista come Luciana Savignano e un onore per Verona, che su uno dei più bei palcoscenici della città, ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sono state consegnate oggi a 26 enti socio assistenziali le 10.178 confezioni di medicinali donate dai cittadini nella Giornata di raccolta del Farmaco svoltasi il 14 febbraio in 113 farmacie di Verona e provincia. Lo straorinario risultato che ha superato del 8,9% quello del 2014 quando i farmaci raccolti furono 9.338, consentirà alle associazioni no profit del territorio veronese di curare decine di migliaia di persone bisognose.
In tutto il Veneto sono stati raccolti 30.200 farmaci con un lieve incremento rispetto all’anno scoro e in linea con la media della raccolta nazionale. Le farmacie aderenti sono state 372 con un aumento del 5% sul 2014. In tutta Italia, invece, sono stati donati 360.000 farmaci in 3.673 farmacie aderenti alla Fondazione Banco Farmaceutico onlus, dislocate in 97 province e oltre 1.200 comuni. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 22/02/2015 @ 16:42:12, Sezione cronaca )
Scende il numero dei pedoni investiti nei primi mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2014. Lo scorso anno, tra il 1° gennaio e il 20 febbraio, furono 30 gli incidenti con vittime pedoni contro i 25 di quest’anno ma, soprattutto, minore è la gravità delle conseguenze sinora riscontrata. Risultati positivi dovuti anche ai maggiori controlli effettuati dalla Polizia municipale nelle scorse ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
“Una ulteriore importante novità, che dà il segno della profonda cultura sociale e politica del nostro Veneto. Con questa legge tanti nostri anziani e tante persone in difficoltà saranno un po’ meno soli: non è un risultato da poco”. Così Arianna Lazzarini, vicecapogruppo della Lega al Consiglio Regionale veneto da sempre sensibile a queste tematiche, commenta la legge sulle norme in materia di diritto dell’anziano all’integrazione familiare e sociale, che prevede e regolamenta l’affido dell’anziani e della persona in difficoltà, approvata oggi dall’aula. “Questa proposta di legge muove da un dato di fatto ormai diffuso tra tanti anziani della nostra regione, complessivamente autosufficienti ma soli, senza figli o parenti che li possano sostenere nelle tante incombenze quotidiane. E’ una situazione che si registra sempre più spesso, un ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sono 10.178 (+ 8,9% sul 2014 con 9.338 pezzi) i farmaci donati nella XV Giornata di raccolta del farmaco che si è svolta sabato 14 febbraio in 113 farmacie di Verona e provincia. L’eccezionale dato conferma la grande generosità dei veronesi che con il loro gesto d’amore danno nuova linfa alle 26 associazioni socio assistenziali del territorio a cui saranno consegnati i farmaci raccolti. Il dato è straordinario se rapportato alle difficoltà finanziarie che molti stanno incontrando nella crisi che sembra non finire mai, ma nonostante questo la gente è entrata in farmacia per donare e sostenere le necessità di salute di tantissime persone, appartenenti a tutte le nazionalità con un drammatico aumento di italiani, che non ce la fanno nemmeno ad acquistare un antidolorifico. «La Giornata di raccolta del farmaco cresce nei risultati perché sono i cittadini a credere nella validità dell’iniziativa grazie alla serietà e alla trasparenza della Fondazione e delle farmacie aderenti ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 16/02/2015 @ 16:55:58, Sezione Tempo libero)
Si terrà mercoledì 18 febbraio, in piazza della Vittoria a Parona, la 47^ edizione della “Festa de la Renga”, il tradizionale appuntamento legato ai festeggiamenti del Carnevale promosso da Comune di Verona e dalla 2ª Circoscrizione in collaborazione con il Comitato Benefico Festa de la Renga. La manifestazione è stata ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Polizia municipale è intervenuta ieri pomeriggio in via Unità d'Italia, dove un bambino di sei anni è stato investito mentre attraversava la strada. L'incidente è avvenuto attorno alle 15.15 all'altezza del civico 124: dalle prime ricostruzioni degli agenti è emerso che il piccolo è stato colpito da una Citroen Berlingo che viaggiava verso San Martino Buon Albergo mentre attraversava la strada da solo, fuori dalle strisce pedonali e probabilmente di corsa, in direzione di piazza del Popolo. A seguito dell'urto il piccolo è stato trasportato all'ospedale di Borgo Trento, dove è stato trattenuto in osservazione fino ad oggi per il trauma riportato. È possibile che il bambino sia sfuggito al controllo del genitore, giunto in luogo pochi istanti dopo l'investimento. Il conducente della Citroen, 41enne di nazionalità tunisina, è risultato negativo all'alcoltest.

E’ invece ricoverato in prognosi riservata lo scooterista che venerdì scorso è rimasto coinvolto nell'incidente avvenuto in via Nievo poco dopo le 21, quando una Ford Escort che proveniva dal lato di via Mameli ha invaso la sua corsia di marcia, probabilmente per parcheggiare l'auto, lo ha colpito e lo ha fatto finire contro una Peugeot 308 in sosta.Prognosi riservata per lo scooterista, veronese di 48 anni, e 40 giorni di prognosi per la passeggera, di 39. All'automobilista, 41enne di nazionalità romena, è stata ritirata la patente come conseguenza della manovra errata.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sarà stampato in migliaia di copie per essere distribuito in queste ore alla popolazione nelle farmacie di Verona e provincia, nonché inviato a tutte le autorità scaligere, il volantino predisposto da Federfarma Verona dal titolo “LE RAGIONI DELLE FARMACIE”. «Sono certo che i cittadini veronesi avranno la curiosità di leggere il volantino incentrato sulle deleterie conseguenze delle liberalizzazioni che è in distribuzione in questi giorni nelle farmacie perché si tratta della loro salute – dice Marco Bacchini, Presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei Titolari di Farmacia - . Fare i conti senza l’oste è sempre tanto facile quanto masochistico e in questo caso l’oste è il cittadino che si vedrà defraudato di un servizio sanitario oggi funzionante e perfettamente rodato. Il termine “liberalizzazione” porta con sé in generale un significato positivo di libertà, ma in questo caso viene usato impropriamente perché vessillo di una macchinazione con intuibili finalità (permettere l’ingresso dei grandi capitali della Grande Distribuzione nella gestione delle farmacie del nostro territorio e nella distribuzione del farmaco) che ridurrà in cenere il Sistema-farmacia ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 13/02/2015 @ 09:43:19, Sezione Sanità )
La Cardiologia dell'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar ha ricevuto il riconoscimento ufficiale dell'attività per la diagnosi e la cura della sincope. L'attestato della certificazione rilasciato dal Gruppo Italiano Multidisciplinare per lo Studio della Sincope (Gimsi) è stato consegnato al dottor Giulio Molon e al dottor Alessandro Costa, referenti della Syncope Unit del Sacro Cuore, nell'ambito del convegno che si è tenuto il 5 e il 6 febbraio all'Università Cattolica di Milano. Quella di Negrar è la quarta Syncope Unit del Veneto a ricevere la certificazione (dopo Padova, Mestre e Conegliano). L'Unità funzionale per la diagnosi e la cura della sincope svolge la propria attività dal marzo del 2000 all'interno della Cardiologia, diretta dal professor Enrico Barbieri. Essa ha lo scopo di offrire il massimo supporto per ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 13/02/2015 @ 09:20:34, Sezione Spettacoli)
Tre capolavori della letteratura sinfonica del Novecento, sull’ideale filo conduttore della passione amorosa, sono la fonte ispiratrice delle tre coreografie firmate da Renato Zanella e proposte da Fondazione Arena, con il titolo “XX Secolo”, quale secondo appuntamento con il balletto al Teatro Filarmonico. Esse ripercorrono, inoltre, le principali fasi artistiche del ballerino e coreografo di origini veronesi, ora direttore del Corpo di ballo Areniano, dopo un lungo curriculum di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 12/02/2015 @ 15:37:01, Sezione Salute)
Sulla base dei dati relativi alla settimana dal 2 all’8 febbraio, l’influenza stagionale in Veneto risulta aver finalmente superato la sua fase di picco. Pur avendo ancora messo a letto altri 30.589 veneti, l’incidenza per 10 mila abitanti è scesa a 62,1, in calo di venti punti rispetto alla settimana precedente. Pesante il numero dei decessi, che ha raggiunto quota 33 dall’inizio del monitoraggio, e dei casi complicati, sinora 157, 99 dei quali classificati gravi, con 88 ricoveri in terapia ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sabato 14 febbraio 2015 si terrà anche a Verona la XV Giornata di Raccolta del Farmaco. Recandosi nelle 113 farmacie che aderiscono all’iniziativa, si potranno acquistare e donare farmaci, che non necessitano di ricetta medica e saranno destinati alle persone povere su tutto il territorio provinciale. Quest’anno la richiesta di medicinali a Verona, intercettata dal Banco Farmaceutico attraverso la rete dei 26 enti caritativi convenzionati, è cresciuta del 19,6% rispetto allo scorso anno. Si è passati, infatti, dai 21.073 medicinali richiesti nel 2014 ai 25.205 del 2015.  Svolatsi nella sede della Provincia di Verona la la confrenza stampa di presnetazione dell'evento ha visto in prima persona l'impegno del presidente dell'Ente Antonio Pastorello: “È ormai il quindicesimo anno che ci ritroviamo a presentare la Giornata dedicata alla raccolta del farmaco e noto con soddisfazione che, dopo 14 edizioni, gli ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Velocizzare al massimo la ricerca clinica in Italia e renderla competitiva con quella degli altri Paesi europei, permettere l'utilizzo di nuovi farmaci nell'ambito di studi clinici controllati e nel minor tempo possibile (in pazienti talvolta molto gravi), risparmiare notevoli somme per il SSN che potrebbero essere utilizzate per ridurre i ticket sanitari: non è un “libro dei sogni”, ma possibilità concrete se venisse applicata correttamente la direttiva CEE del 2001 sui Comitati Etici. Il monito è lanciato dal dott. Antonio Santo, oncologo presidente nazionale della FONICAP (Forza operativa nazionale interdisciplinare contro il cancro del polmone) e responsabile del GIVOP (Gruppo interdisciplinare veronese oncologia polmonare) dell’Azienda Ospedaliera universitaria integrata di Verona: «Per ottimizzare la ricerca scientifica italiana deve essere messa in atto una “riforma del ruolo dei Comitati Etici” che provocano inaccettabili rallentamenti nell'approvazione di studi clinici con ripercussioni negative su pazienti e ricercatori della comunità scientifica nazionale: i primi perché vedono allontanarsi nel tempo la possibilità di utilizzare nuove cure, i secondi perché vedono rinviati i risultati della loro ricerca». L’alternativa alla riforma è il mantenimento dell’attuale e assurda situazione di stallo nel campo della ricerca a causa della sovrapposizione di competenze che i Comitati Etici operano a diversi livelli. Si deve individuare un duplice ruolo alternativo per ogni Comitato Etico, creando quindi due canali, a seconda che faccia parte del Centro promotore oppure del Centro aderente a una sperimentazione clinica, affinché non si sovrappongano competenze e si creino quindi inconcepibili lungaggini nel campo della ricerca scientifica che deve andare, invece, sempre più veloce. Invito tutti ad informarsi e a firmare la petizione nel sito della Fonicap».
«Se è vero che i C.E. nascono come organismi incaricati di garantire la tutela dei diritti, della sicurezza ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
«Come il Consiglio di Presidenza nazionale anche il Consiglio Direttivo di Federfarma Verona in queste ore è stato convocato in seduta straordinaria permanente per seguire la preoccupante e inaccettabile situazione delineata dalle proposte di liberalizzazione di Federica Guidi, ministro più che allo sviluppo direi all’….involuzione». Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia che rappresenta oggi sul territorio 221 farmacie alle quali si aggiungono le 14 dell’Agec, fa la conta dei numeri e delle conseguenze spiegando cosa succederà a Verona se passasse l’ipotesi di proposta di legge del ministro Guidi.
«Negli ultimi 5 anni il sistema farmacie, forse l’unico in maniera così radicale, ha subito una serie di interventi in nome della concorrenza e delle liberalizzazioni che hanno messo in forte difficoltà, portandola sull’orlo del baratro, la farmacia stessa: apertura a livello nazionale di diverse migliaia di parafarmacie, abbassamento del numero di abitanti per ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (758)
Appuntamenti (67)
Arte (216)
Attualità (858)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (522)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (959)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (370)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (832)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top