Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Classifiche Billboard terranno conto dello streaming - Russiagate: da Kaspersky operazione trsaparenza - Anche Huawei scommette sul telefono pieghevole - Manovra: sconti per tessere bus e treni - Migranti, inchiesta sulle Ong: perquisita a Catania la nave  di «Save the Children» - Referendum, cosa cambia ora per Lombardia e Veneto? Tasse, autonomia e «Modello Emilia»: una spiegazione - «Organizzazione pessima»:  la chat interna dei digital assistant ai seggi Audio|Foto Maroni: 'Solo pochi problemi' - Smog, la tregua non è duraturaPer il traffico pronti nuovi blocchi - Migranti: perquisita la nave di Save the Children ormeggiata a Catania - Referendum, in Veneto è quasi plebiscito. Zaia: "È big bang, vogliamo i 9/10 delle tasse". Governo: "Pronti alla trattativa" - Biotestamento, dopo i senatori l'appello dei sindaci: "Subito la legge in aula" - Scuola, Legge di stabilità: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi (ma con beffa) -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

Continuità nei progetti già avviati, rafforzamento degli asset locali nel segno del dialogo con i soci e nuovo sviluppo a livello internazionale.
Sono le linee programmatiche esposte dal nuovo presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, che questa mattina ha incontrato la stampa negli uffici all’Ente di Viale del Lavoro. «Veronafiere non può prescindere dalla realtà locale di riferimento, dal momento che soltanto a livello regionale genera un indotto stimato in 1,1 miliardi di euro – ha detto Danese –. Nel mio mandato lavorerò su collaborazione e condivisione, coinvolgendo i soci e il sistema cittadino. Progetti e decisioni saranno frutto di dialogo: dalla gestione dei prodotti fieristici, alle infrastrutture, fino alla viabilità intorno al quartiere».
 Un modello integrato sul territorio che però punta a rafforzare il posizionamento di Veronafiere a livello internazionale. «L’attività fieristica oggi deve misurarsi sullo scenario globale – ha spiegato poi il presidente Danese – perché è sui mercati esteri che siamo chiamati ad operare e competere.
Il sistema di relazioni che Veronafiere ha generato dalle rassegne in portafoglio diretto e, non ultimo, dal grande lavoro svolto con il Padiglione VINO – A Taste of Italy all’Expo 2015, sono la vera ricchezza e il patrimonio più importante da gestire per sviluppare nuovo business»....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2015 @ 16:33:59, Sezione Cultura)
Si terrà sabato 31 ottobre, alle ore 21 in piazza dei Signori, la serata “750 volte Dante”, organizzata da Telepace, che trasmetterà in diretta televisiva l’evento, con il patrocinio del Comune e il contributo di Fondazione Zanotto e Flover. La serata è stata presentata questa mattina dal consigliere comunale incaricato ai Rapporti culturali con le associazioni religiose Rosario Russo, insieme al caporedattore di Telepace Roberto Zoppi e al segretario della Fondazione Zanotto Alberto Motta. “Un evento che metterà in luce non solo la figura e l’opera del poeta fiorentino – ha detto Russo - ma ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2015 @ 16:32:40, Sezione Sanità)
Si terrà domani, venerdì 30 ottobre, alle ore 17 al Polo Zanotto, il convegno “Ad ogni donna il suo parto, le donne scelgono”, organizzato dal Consultorio familiare Aied e dal Centro informazione Maternità e nascita di Verona Il Melograno, con il patrocinio del Comune. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2015 @ 16:26:11, Sezione Politica)
La Giunta regionale, nella seduta odierna, ha deliberato su proposta dell’assessore alla cultura Cristiano Corazzari, l’impegno di spesa per la partecipazione all’esercizio finanziario in corso delle Fondazioni liriche Arena di Verona e Teatro La Fenice di Venezia, di cui la Regione stessa è socio fondatore. “Con questo provvedimento – spiega Corazzari – abbiamo preso atto degli ultimi bilanci consuntivi e preventivi delle due Fondazioni e soprattutto determinato in 800 mila euro ciascuna il contributo per la gestione 2015. In alcuni casi l’erogazione del finanziamento regionale ha un’altra importantissima funzione, quella di garantire la possibilità di beneficiare anche del Fondo Unico per lo Spettacolo”....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Per consentire al Consorzio Canale Camuzzoni di effettuare lavori urgenti di verifica e risoluzione di problemi strutturali del ponte sul Canale Camuzzoni adiacente a quello sulla diga del Chievo, da oggi, giovedì 29 ottobre, fino al termine delle operazioni, viene istituito il divieto di transito per pedoni, velocipedi e ciclomotori sul ponte.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 29/10/2015 @ 16:21:58, Sezione Ambiente)
E’ stato illustrato questa mattina a Palazzo Barbieri il progetto “Rumore e silenzio: ascoltiamo la città”, realizzato dai ragazzi del liceo scientifico statale “Girolamo Fracastoro” in collaborazione con il Dipartimento di Verona di ARPAV. Nel corso dell’attività i ragazzi hanno incontrato alcuni esperti ARPAV per approfondire il tema dell’inquinamento acustico e la verifica del funzionamento delle app per smartphone per la rilevazione del rumore. Suddivisi in piccoli gruppi e utilizzando le specifiche app, gli studenti hanno effettuato misurazioni di rumore stradale, in un sito da loro scelto, per una settimana in diversi momenti del giorno. Sono stati anche analizzati i fattori ambientali che determinano il livello di rumore misurato come la tipologia di traffico, il numero di veicoli transitanti e lo stato della pavimentazione. I dati sono stati ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Gianpaolo Trevisi, poliziotto-scrittore e direttore della Scuola di Allievi Agenti della Polizia di Stato di Peschiera del Garda (Vr), vince il Premio Letterario Res Magnae 2015, nella sezione «Cultura del Fare», con la sua opera "Fogli di via. Racconti di un Vice-Questore" (EMI). Il libro raccoglie venti racconti nati dall’esperienza dell’Autore come Vice Questore e dirigente dell’Ufficio Immigrazione di Verona e del suo rapporto quotidiano con le storie, le aspettative e le speranze di rifugiati e migranti, di uomini e donne che vengono a cercare un futuro migliore nel nostro paese. Un volume in cui l’autore passa dall’altro lato della scrivania e si mette nei panni dei suoi protagonisti, raccontandoci testimonianze di vita dure e cariche di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
«Il progetto di smantellare il Corpo Forestale ed ‘assorbirlo’ nell’Arma dei Carabinieri è l’ennesima conferma di quanto raffazzonate e disancorate dalle reali caratteristiche ed esigenze operative e professionali dei Corpi di Polizia siano le scelte di chi governa, lontano anni luce dal territorio e dalle esigenze di chi vi presta servizio. Razionalizzare dovrebbe significare fare ordine e rendere tutto più efficiente, non creare un caos senza senso mescolando competenze e costringendo ad un’impossibile commistione Operatori dalla fisionomia e dalle professionalità così marcate e differenti fra loro, oltre tutto gli uni di natura civile e gli altri di natura militare. Tagliare gli sprechi si deve, ma non si può nascondersi dietro il miraggio di un finto risparmio finendo solo per compromettere i servizi resi alla cittadinanza, che ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Nell'estate di San Martino, torna l'atteso appuntamento con il Vintage Market, l’iniziativa charity promossa dall’ADO, Associazione veronese impegnata nell’opera di sostegno ai malati oncologici. Un momento di incontro irrinunciabile, aperto a tutta la città, riproposto per il decimo anno consecutivo, dopo il grande successo delle precedenti edizioni. Un'iniziativa che ha precorso il mood dello "swapping" contro la logica di un consumismo sfrenato. Per tutte le appassionate del vintage e non solo, signore e ragazze di ogni età, appuntamento al Residence San Zeno di via Rigaste, n.3, dove dal 5 all’11 novembre dalle ore 9,30 alle 19 avranno l'opportunità di farsi il guardaroba compiendo un gesto etico. Il ricavato di quest'importante iniziativa contribuirà al supporto delle attività del Centro di Ascolto ADO, ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Il Sindaco Flavio Tosi si è recato nel pomeriggio alla sede di Volkswagen Group Italia per incontrare management, rappresentanti sindacali e tutti i collaboratori dell’azienda. Nel corso dell’incontro si è parlato della particolare situazione attuale. Una riunione che ha avuto un esito decisamente positivo per tutte le parti.
Il Sindaco ha rinnovato il sostegno di tutta la città di Verona a Volkswagen Group Italia, da sempre partner di eccellenza. “Volkswagen Group Italia rappresenta da oltre 40 anni una risorsa fondamentale per il nostro territorio - ha dichiarato il Sindaco Tosi - in questo momento, più che mai, ho ritenuto doveroso incontrare l’Azienda, per ribadire la vicinanza e il supporto da parte della Città di Verona al management e a tutti i Collaboratori”....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 27/10/2015 @ 14:23:29, Sezione Cronaca)
Il Sindaco Flavio Tosi ha firmato oggi il decreto di nomina di Maurizio Danese a presidente del Consiglio di Amministrazione dell'Ente autonomo Fiere di Verona. Con lo stesso decreto il Sindaco ha nominato Carlo Alberto Murari presidente del Collegio dei Revisori dei conti. A Maurizio Danese ed al nuovo Cda toccherà il compito di valutare lo spin-off del Vinitaly in una società dedicata.
Articolo articolo Commenti commenti (5)  Storico storico  Stampa stampa
 
Banco Popolare ed il Consorzio Tutela Vini della Valpolicella, in collaborazione con Siquria Spa, hanno sottoscritto un innovativo accordo per il finanziamento delle scorte certificate di Amarone e Recioto.
 L’intesa, prima in Italia, nasce dall’esigenza di tutelare l’esclusività, ormai riconosciuta in tutto il mondo, del Recioto e, in particolare, dell’Amarone. Complice, infatti, un’estate quasi perfetta per le esigenze dei vitigni del territorio, l’annata 2015 presenta tutte le caratteristiche per imporsi come una stagione eccezionale, in qualità e quantità.
Proprio per salvaguardare l’unicità del prodotto e non svalutarlo, vista la generosa produzione che il 2015 garantirà, grazie al finanziamento “Vendemmia 2015” le aziende vitivinicole associate potranno essere supportate sostenendo il ciclo di affinamento dell’Amarone, il grande rosso.
In particolare potranno finanziare la loro attività dando piena visibilità, ed in tempo reale, tramite il Consorzio e Siquria, alla banca creditrice della consistenza e dell’andamento delle scorte di Amarone e Recioto, custodito nella propria cantina, senza essere obbligati a venderlo anzitempo per ottenere la liquidità necessaria all’ordinaria attività aziendale, tutelandone così ed al contempo il prestigio ed il valore....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Si è svolta ieri a Legnago la prima seduta di trucco oncologico nell’ambito del progetto “Benessere ed estetica” dedicato alle donne che, a seguito della malattia, sentono l’esigenza di recuperare la propria immagine, spesso l’autostima e anche serenità grazie ad un piccolo aiuto estetico, ma soprattutto alla solidarietà di gruppo. Il progetto di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia che rappresenta 221 farmacie in tutto il territorio provinciale, è stato realizzato in collaborazione con ANVOLT, Associazione Nazionale Volontari Lotta contro i Tumori, APO, Associazione Prevenzione Oncologica e gode del patrocinio dell’Aussl 21 e della sponsorizzazione di Zeta Farmaceutici spa. Dopo quello odierno sono previsti altri 3 incontri gratuiti fino alla metà di dicembre: altri 2 a Legnago il 19 novembre e il 10 dicembre tutti dalle 15 alle 17 sempre alla filiale della Cassa Padana di via Marsala 30 presso Villa Stopazzolo e uno a Verona sabato 12 dicembre dalle 9 alle 11 nella sede Anvolt di via Legnago, 31.
Le pazienti interessate possono effettuare l’iscrizione prenotandosi presso tutte le farmacie di Federfarma Verona. Nel 2016 nuovi incontri saranno organizzati sempre attraverso le farmacie, ma ampliando il raggio d’azione sia nella ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (1)  Storico storico  Stampa stampa
 
Nella notte tra il 22 e il 23 Ottobre i militanti di Forza Nuova Verona hanno affisso sui portoni delle sedi del Partito Democratico, nei comuni di Verona (Sede di Verona e circoli di Quinzano, Borgo Roma, Borgo Venezia, Santa Lucia - Golosine), Cerea, Legnago, Casaleone, Villa Bartolomea e Pescantina, alcuni cartelli polemici nei confronti della recente valutazione positiva, da parte dellla Camera, del disegno di legge che vorrebbe introdurre la cittadinanza breve agli immigrati, fondandola sui criteri dello Ius Soli e dello Ius Culturae.
Sul cartello compare provocatoriamente la scritta "Regalasi cittadinanza italiana", a sottolineare i blandi criteri che si vogliono introdurre in materia per i cosiddetti nuovi italiani. "Con questo blitz - dichiara Francesco Alverà , coordinatore provinciale di Forza Nuova Verona - abbiamo voluto lanciare il guanto di sfida al partito di Renzi su una tematica che per noi è fondamentale.
 Il nuovo provvedimento, allo studio del parlamento, come già abbiamo detto, è ideologicamente finalizzato ad uccidere la Patria e i suoi figli, rovesciando il criterio tradizionale della cittadinanza fondata sul sangue, al fine di estirpare ogni senso di appartenenza ed identità e forgiare, in questo modo, una massa acefala di consumatori al servizio della macchina capitalista"....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 22/10/2015 @ 19:01:05, Sezione Politica)
Il Consiglio comunale di Verona non si è riunito oggi per mancanza del numero legale (presenti all’appello solo in 11). Avrebbero dovuto essere in 37 tra sindaco e consiglieri.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4 5


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (758)
Appuntamenti (67)
Arte (216)
Attualità (858)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (522)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (959)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (370)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (832)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top