Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Open Arms, la procura acquisisce i documenti della Guardia costiera L'Ong dichiara lo «stato di necessità» - L’addio di Conte a Salvini: rottura totale  E sui social il premier supera il ministro Gelo Di Maio contro il «traditore» Matteo  - Turista francese scomparso  in Cilento da 8 giorni La telefonata al 118: «Ho rotto le gambe, non so dove sono» - La truffa dei Pin dei bancomat: così i ladri agivano alla biglietteria della Stazione centrale di Milano Video - RepTv - Open Arms, Conte scrive di nuovo a Salvini. Che risponde: "Autorizzo lo sbarco dei minori mio malgrado, scelta è solo del premier" " - Open Arms, il Viminale autorizza lo sbarco dei minori - Francesco Cascio, l'ex deputato forzista alla guida dell'ambulatorio di Lampedusa che dice: "I migranti stanno bene" -
Euler Hermes


homepage : storico per mese (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 12/05/2011 @ 17:32:14, Sezione Attualità)
Si comunica che, in occasione delle elezioni comunali del 15 e 16 maggio, i medici dei Distretti socio sanitari dei Comuni interessati saranno disponibili, negli orari di apertura al pubblico, per il rilascio dei certificati per elettori che necessitano di accompagnamento al voto o per elettori non deambulanti o impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto. Si precisa inoltre che, per eventuali necessità al di fuori degli orari di apertura delle sedi distrettuali, nell’intera giornata di domenica 15 maggio – dalle 14,00 alle 15,00 – si potrà contattare il medico reperibile tramite il Centralino dell’Ospedale di San Bonifacio al recapito telefonico 045-6138111.
Articolo articolo Commenti commenti (11)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 11/05/2011 @ 12:05:17, Sezione Spettacoli)
Nel centenario della nascita di Nino Rota, Fondazione Arena ha dedicato al popolare compositore milanese, tanto legato alla filmografia felliniana (il sodalizio tra i due risale al ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (10)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 11/05/2011 @ 11:51:13, Sezione Sanità)
Da LUNEDI’ 16 MAGGIO 2011 lo sportello cassa e ritiro referti della Maternità di Borgo Trento, verrà trasferito all’interno del Polo “Confortini”, nella Piazza Canneto (a sinistra della fontana), con gli stessi orari: 8.00-16.00. Non saranno invece trasferiti, e rimarranno aperti, con i consueti orari (8,00-16,00 e 7,30-18,45 per le prestazioni in libera professione) gli sportelli cassa situati presso l’ex Pronto Soccorso (ingresso Piazzale Stefani) e l’Ospedale Geriatrico.
Articolo articolo Commenti commenti (12)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 10/05/2011 @ 11:02:41, Sezione Attualità)
L’Ufficio italiano marchi e brevetti ha adottato nuove procedure per l’esame di merito delle domande di brevetto. Se ne parla nel seminario organizzato dallo Sportello tutela proprietà intellettuale della Camera di Commercio di Verona che si terrà domani mercoledì 11 maggio nella sede camerale di Corso Porta Nuova 96 ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (23)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 09/05/2011 @ 17:21:33, Sezione Tempo libero)

Il sindaco Flavio Tosi, l’assessore allo Sport Federico Sboarina e il presidente dell’associazione Straverona Giovanni Fontana hanno presentato oggi a Palazzo Barbieri la 29^ edizione della Straverona, che si svolge domenica 15 maggio con partenza alle ore 8.30 e la 1^ edizione di “Straverona Sotto le Stelle”, mezza maratona competitiva lungo le vie del centro storico, in programma sabato 14 maggio, con partenza alle ore 19. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Verificare la legittimità delle procedure del concorso indetto nel marzo del 2010 dall’ULSS 18 di Rovigo per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di Dirigente Medico di Chirurgia Vascolare. E’ quanto chiede il consigliere regionale della Federazione Sinistra Veneta in ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (15)  Storico storico  Stampa stampa
 

«Saranno 70 le farmacie venete che in caso di liberalizzazione “selvaggia” saranno costrette a chiudere lasciando senza questo fondamentale presidio sanitario un popolazione potenziale di circa 100.000 cittadini della nostra regione (*) che popolano centinaia tra comuni e frazioni – dice Alberto Fontanesi, presidente veneto del Sunifar, il Sindacato Unitario dei Farmacisti Rurali -. Chiuderanno sicuramente i battenti tutte quelle piccole farmacie che vivono grazie allo spirito di servizio di un solo titolare-factotum: decine di farmacisti veneti che vanno al lavoro anche quando stanno male e garantiscono la massima capillarità sul territorio h24 con le Guardie Farmaceutiche offrendo un servizio ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (5)  Storico storico  Stampa stampa
 
Si è tenuta questa mattina, nell’aula Magna del liceo Fracastoro, la cerimonia ufficiale per la celebrazione della Giornata della Memoria dedicata alle vittime del terrorismo e delle stragi. Quest’anno Prefettura, Comune di Verona e Istituto Scolastico Provinciale hanno organizzato la celebrazione dell’evento nel luogo dove si trova la targa in memoria del giovane Davide Caprioli, deceduto nella strage della stazione di Bologna. Alla cerimonia, aperta al pubblico, hanno preso parte il Sindaco di Verona Flavio Tosi, il Prefetto Perla Stancari ed il dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale Giovanni Pontara. Presente il Vescovo Giuseppe Zenti, il Sottosegretario all'Economia e Finanze Alberto Giorgetti, le senatrici Cinzia Bonfrisco e Maria Pia Garavaglia, il parlamentare Gianni Dal Moro, il Procuratore capo Mario Giulio Schinaia, il Procuratore militare Enrico Buttita, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Bruno Biagi, il Questore Michele Rosato, il Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura, l’assessore provinciale Marco Luciani ed il consigliere comunale Paolo Zanotto. “Un particolare e sentito ringraziamento al Prefetto - ha detto il Sindaco - per l’idea di coinvolgere i ragazzi delle scuole superiori, facendo leva sulla loro sensibilità, in un evento che vede unite le vittime civili del terrorismo nel nostro Paese così come quelle cadute in Paesi stranieri, mentre erano impegnate a portare la pace. Negli anni del terrore – ha aggiunto Tosi – le persone uccise furono numerose, tra politici, giornalisti, sindacalisti, economisti, magistrati, rappresentanti delle forze dell’Ordine e persone comuni totalmente estranee all’ideologia dei loro assassini. Conoscere le testimonianze di parenti ed amici delle vittime di una violenza così barbara, feroce ed ingiustificata, impressiona e commuove e rappresenta forse il modo più efficace per far sì che queste tragedie non accadano più”. In provincia di Verona sono state 11 le vittime del terrorismo (7 civili e 4 militari), 6 delle quali residenti nel capoluogo e 5 in altri comuni della provincia. Hanno partecipato alla cerimonia i familiari del sottotenente dei Carabinieri Enrico Frassanito, del capitano Manuel Fiorito, di Davide Caprioli, di Fabio Maritati, di Gaspare Erzen, di Romeo Ruozi; presenti inoltre Lara Bonfante e Benito Scolari (vittime civili), Maurizio Bissoli e Fabio Sebastiani (vittime militari) e Manuel Musu, padre della piccola Elisabeth Manuela, rimasta ferita nel 2004 in un attentato a Giakarta.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (987)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top