Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Cecilia Rodriguez fuori dal GF Vip ed è boom di ascolti - Ecco nuova Repubblica, un giornale 'che sa scegliere' - In tv torna Ducktales con nuova serie - Berlusconi: 'Sarò comunque in campo per vittoria alle urne' - Mugabe, resa dopo 37 anni: «Mi dimetto» Festa in piazza: foto|Video-La reggia - Gabanelli torna al «Corriere»: inchieste e approfondimenti  in pillole video quotidiane - Pensioni, platea Ape social più ampia: 15 le categorie di lavori gravosi  Cgil: «Un’occasione persa» - Gramellini nella redazione del Corriere a Torino: «Lamentele per il sorteggio Ema? Io dico: sorteggiamo tutto» Il video - -1 giorno. Domani la nuova Repubblica - Zimbabwe, 37 anni di 'regno': finisce l'era Mugabe - La Russia ora conferma la nube radioattiva - Coalizione di centrosinistra, Bersani insiste: "Se ne parla dopo il voto". Orlando: "Divisi si perde" -
Euler Hermes


Elenco articoli pubblicati in questa sezione (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 27/10/2017 @ 11:20:44, Sezione Politica)
Il Presidente della Regione Luca Zaia, con un proprio decreto, ha costituito formalmente la Consulta del Veneto per l’Autonomia. All’Organismo, individuato con una delibera approvata all’indomani dell’esito del referendum sull’autonomia del Veneto, partecipano 34 soggetti in rappresentanza delle Autonomie Locali (Anci-Upi-Uncem), ...

continua a leggere >>

 
«Quello che è successo a Verona dove una ragazzina di colore si è stata rifiutata da un concorso canoro è un episodio gravissimo di razzismo che condanno duramente da cittadina, da parlamentare e da veronese dichiara l'on. Alessia Rotta -. Ho letto con sgomento e rammarico di quanto successo a Dora, che ha 15 anni, va al liceo ed ama cantare. Una ragazzina italiana come molte altre. È nata in Italia dove vive con la sua famiglia ed ha la cittadinanza italiana. Una ragazzina rifiutata da un concorso canoro in quanto nera e, in quanto nera, secondo gli organizzatori, non italiana. Parole terribili quelle usate per motivare il rifiuto degli organizzatori: non importa se Dora ha la cittadinanza italiana, comunque non può essere "italiana di fatto". Come a dire che non importa ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 28/07/2017 @ 17:04:51, Sezione Politica)
Nella seduta di oggi, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, con 45 voti favorevoli e 2 astenuti, la cosiddetta Legge regionale europea 2017, ossia il Progetto di legge regionale n. 255 relativo alle disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione del Veneto derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea. «Con la Legge regionale europea - spiega il Presidente della Prima commissione consiliare e relatore in aula del provvedimento, Marino Finozzi (Lega Nord) - vengono riunite e fatte proprie dalla Regione tutte le Direttive che nell’arco dell’anno l’Unione emana su materie di competenza regionale; le leggi regionali vengono così modificate in adeguamento alle disposizioni dettate dall’Europa. Si tratta di un lavoro molto importante perché ci mette nelle condizioni di non incorrere in sanzioni nel caso in ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 08/06/2017 @ 13:22:18, Sezione Politica)
Si comunica che, in occasione delle elezioni comunali e circoscrizionali dell’ 11 giugno 2017, i medici dei Distretti socio sanitari dei Comuni interessati sono disponibili, negli orari di apertura al pubblico, per il rilascio dei certificati per elettori che necessitano di ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 06/06/2017 @ 11:57:34, Sezione Politica)
In occasione delle elezioni amministrative dell’11 giugno, l’assessorato ai Servizi demografici ha attivato alcuni servizi per garantire a tutti i cittadini il diritto di voto. Servizio di trasporto Per i cittadini disabili non deambulanti, il Comune ha predisposto un servizio di trasporto pubblico per raggiungere i seggi elettorali, attivo domenica 11 giugno dalle 8 alle 22.30. Per usufruirne è necessario chiamare il numero verde gratuito 800 300 170. Seggi privi di barriere architettoniche Gli elettori non deambulanti potranno votare nei seggi appositamente istituiti, privi di barriere architettoniche, esibendo la tessera ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 11/09/2016 @ 09:55:06, Sezione Politica)
La Regione Veneto ha varato un programma di interventi economici straordinari, stanziando un importo complessivo di 2.500.000 euro a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, denominato “Bonus Famiglia”. Il Bonus Famiglia è di 900 euro “una tantum” per le famiglie con parti trigemellari, mentre per le famiglie con quattro o più figli è di 125 euro “una tantum” a figlio. Il contributo verrà concesso sulla base delle graduatorie ...

continua a leggere >>

 
E’ efficace da venerdì 5 agosto, la Variante alle Norme Tecniche Operative del PI adottata dal Consiglio Comunale il 28 luglio scorso. Tutti gli interessati potranno presentare osservazioni entro il 3 ottobre 2016. Le osservazioni potranno riguardare qualunque norma si ritenga di poter correggere o migliorare. La Variante verrà inoltrata alla Commissione VAS Regionale per l’espressione del parere di compatibilità ambientale, così da arrivare alla sua definitiva approvazione da parte del Consiglio comunale. Tutti gli elaborati della Variante sono in libera consultazione nel portale www.comune.verona.it con la possibilità di riprodurne copia. I principali contenuti di semplificazione della Variante di interesse dei cittadini sono stati illustrati ieri dall'assessore alla Pianificazione urbanistica Gian Arnaldo Caleffi. «Oltre alle semplificazioni meramente tecniche, che avranno beneficio sull’operatività dei professionisti redattori dei progetti -ha spiegato Caleffi- la Variante contiene anche alcuni contenuti di interesse generale, che porteranno un beneficio in termini di risparmio di tempo e denaro per l’esecuzione di determinati interventi».
Queste in sintesi le principali novità:
1. Le schede norma con non più di 1.000 mq di SUL (Superficie Utile Lorda) potranno essere attuate con permesso di costruire convenzionato in alternativa al PUA (Piano Urbanistico Attuativo). “Ciò semplifica il progetto e riduce i tempi di approvazione -spiega Caleffi- non richiedendo più due passaggi in Giunta comunale, distanziati 60 giorni l’uno dall’altro. Non ...

continua a leggere >>

 
Il Sindaco di Verona, Flavio Tosi, ha inviato alla Procura Regionale della Corte dei Conti una segnalazione allo scopo di consentire la verifica dell’eventuale sussistenza di responsabilità connesse ad una gestione delle risorse pubbliche di competenza della Regione del Veneto, non improntata all’ottenimento di risparmi di spesa. “Il Piano Socio Sanitario della Regione del Veneto 2012-2016, approvato con legge regionale n. 23 del 29 giugno 2012 – scrive Tosi – configura come obiettivo strategico regionale lo sviluppo dell'assistenza extraospedaliera con ...

continua a leggere >>

 
Con una lettera a firma congiunta, inviata oggi, i Presidenti delle Regioni Lombardia e Veneto, Roberto Maroni e Luca Zaia, hanno chiesto formalmente al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e al Ministro dell’Interno Angelino Alfano una risposta del Governo alla richiesta, rispettivamente avanzata con precedenti note, di tenere i rispettivi referendum consultivi regionali sull’Autonomia in un Election Day, abbinando il voto nelle due Regioni a quello del referendum confermativo per l’approvazione della recente Riforma Costituzionale. Nella lettera, inviata per conoscenza al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Ministro per gli Affari Regionali Enrico Costa, Maroni e Zaia sottolineano, tra l’altro, che “la necessità di ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 05/07/2016 @ 15:56:43, Sezione Politica)
Sono stati firmati oggi dal direttore regionale dell’Agenzia del Demanio Vincenzo Capobianco e dall’assessore al Patrimonio Pier Luigi Paloschi gli atti di trasferimento al Comune di Verona della piena proprietà di Castelvecchio, relativamente alla parte museale e al ponte scaligero, delle 5 porte di accesso alla città, Porta Vescovo, Porta Nuova, Porta Palio, Porta San Zeno, Porta San Giorgio, e della prima torricella Massimiliana, immobili del valore complessivo di 41 milioni di euro. Presenti il responsabile dei servizi territoriali dell’Agenzia del Demanio di Verona e Vicenza Gianpietro De Pietro e il segretario generale del Comune Cristina Pratizzoli. “È una giornata molto importante per la città – ha detto Paloschi – che da oggi avrà la piena ...

continua a leggere >>

 
Conclusi i ballottaggi, si chiude il cerchio delle elezioni comunali 2016, che hanno visto al voto 24 comuni della provincia scaligera. Le nuove Amministrazioni comunali stanno prendendo forma e, a guardare l’esame dei dati della rilevazione sulla forza lavoro dell’Istat, rielaborati da Confartigianato, emergono elementi utili per valutare l’andamento territoriale dell’offerta di lavoro nel 2015 nei grandi comuni italiani, tra i quali c’è anche Verona, che, invece, al voto ci andrà il prossimo anno. Focalizzando l’analisi sull’occupazione, nel complesso, i 13 grandi comuni italiani esaminati rappresentano il 16,2% dell’occupazione italiana e presentano un tasso di occupazione del 58,8%, superiore di 2,5 punti al 56,3% della media ...

continua a leggere >>

 
L'Unione europea impone anche per l'Italia che il Trasporto Pubblico Locale venga affidato con gare pubbliche. Il presidente della Provincia di Verona Antonio Pastorello esprime la sua posizione: «Per questo servizio, a Verona, si sono sfruttate tutte le proroghe possibili per mantenere il servizio affidato direttamente ad Atv (di proprietà di Provincia e Comune attraverso la controllata Amt S.p.a.). La Provincia è sempre stata favorevole alla gara per l'affidamento del servizio di TPL. Purtroppo la Regione, che avrebbe dovuto svolgerla, non si è mai attivata ed ha ratificato l'atto di nomina dell'ente di governo solamente ad ottobre 2015 incaricando la Provincia se proseguire con una società in house (in questo caso Atv S.r.l.) o bandire una gara europea. Rimane quindi pochissimo tempo per decidere ed espletare l'iter: il contratto in essere scade infatti il 31 dicembre 2016. Quindi dobbiamo trovare una soluzione affinché l'1 gennaio 2017 possa essere affidato in maniera legittima il servizio di trasporto senza procurare danni all'azienda ed ai soci. L'unica strada legittima che vede la Provincia è l'affidamento in house perché per fare la gara, con tutti i tempi previsti dalla normativa servirebbero almeno 2 anni e quando si mette in gara il servizio dobbiamo aver chiare le caratteristiche del servizio. Tra queste manca alla Provincia un elemento fondamentale: la data di entrata in servizio del filobus urbano e le sue caratteristiche. Nonostante i solleciti di questo ente il Comune di Verona (o la sua controllata Amt) non è mai stato in grado di fornire una tempistica certa e un progetto definito. Le accuse di incoerenza arrivate recentemente alla Provincia sembrano nascondere le evidenti inadempienze da parte di altri enti. Le scelte della Provincia sono ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 24/05/2016 @ 10:37:55, Sezione Politica)
Di questo e altro si parlerà nell'incontro con il professor Umberto Curi mercoledì 25 sera alle ore 20.45 presso l'Associazione dei Sardi in via Bionde 61 a Forte Chievo, Verona. Curi ha da poco pubblicato per Castelvecchi il suo ultimo libro "I figli di ares. Guerra infinita e terrorismo" nel quale analizza il legame che esiste tra nuovo ordine mondiale, iniqua distribuzione della ricchezza, fenomeni migratori e terrorismo come risposta al cambiamento radicale della morfologia della guerra.
«Bisogna liberarsi dai vizi dell'opportunismo, della retorica e della superficialità -afferma Curi - per capire cosa sta succedendo». E non è facile. Gli straordinari cambiamenti in atto e le sfide che essi propongono mettono a dura prova le vecchie impostazioni politiche e organizzative. Gli strumenti tradizionali della politica, i partiti per primi ma non solo, sono travolti da una crisi profonda e la loro credibilità é ai minimi termini.
Anche per queste ragioni un gruppo di persone ha deciso di costituire l’Associazione “Sinistra XXI Secolo” per trovare -in un luogo organizzato di ricerca, di studio e di azione- impostazioni e strumenti nuovi, lavorando su idee che rappresentino le aspirazioni di libertà, equità, legalità, solidarietà, con una lettura politica alternativa a quella attuale oggi prevalente. L'incontro con il professor Curi e la discussione del suo molto interessante ultimo libro è una prima occasione di riflessione su grandi temi e segna il battesimo della nuova Associazione "Sinistra XXI Secolo" .
A  condurre l'incontro con il proessor Curi sarà Roberto Fasoli tra i promotori dell'Associazione. [//[Sarà possibile acquistare il libro.
Umberto Curi  è Professore Emerito di Storia della Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Padova, presso la quale ha presieduto anche il corso di laurea in Filosofia. Ha diretto per oltre vent'anni la Fondazione culturale “Istituto Gramsci Veneto” ed è stato anche per un decennio membro del Consiglio Direttivo della Biennale di Venezia .E’ autore di numerosi studi su questo e altri temi
 
Il Sindaco di Verona, Flavio Tosi, ha scritto una lettera al Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia e all'assessore alla Sanità, Luca Coletto nella quale li diffida a “voler disporre la pronta adozione dei necessari provvedimenti finalizzati all’attivazione dei posti letto negli Ospedali di Comunità del territorio veronese, consentendo, in tal modo, di assecondare le aspettative ed i bisogni delle persone, soprattutto anziane, bisognose dei servizi sanitari di prossimità e, nel contempo, di perseguire efficacemente il concreto raggiungimento...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 18/05/2016 @ 15:54:58, Sezione Politica)
Martedì 24 maggio, si terranno tre assemblee sindacali indette da CGIL - CISL - UIL fpl - UILPA per tutto il personale del Comune di Verona, dalle 7.30 alle 10, dalle 10.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17. Pertanto, in tale data, non sarà garantita la completa funzionalità dei servizi.
 
pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (759)
Appuntamenti (68)
Arte (216)
Attualità (859)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (963)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (371)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (833)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top