Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Morti per maltempo: cinque vittime nel Lazio | Meteo - Sparò al ladro ma non fu legittima difesa, la visita di Salvini. Scontro con l’Anm - Chi era Marella Agnelli, il matrimonio, il jet-set e il potere - Maduro fa incendiare i camion con gli aiuti umanitari al confine con la Colombia - Gelo, neve e forte vento: è allerta meteo al Centro-Sud. Quattro morti nel Lazio - Vento, albero su auto a Guidonia: ucciso un uomo. A Capena padre giù dalla scala: figlio muore travolto - Video Pino si abbatte sull'auto: due feriti. il momento dello schianto - Vento sradica un albero: il momento del crollo sul passante -
Euler Hermes


Elenco articoli pubblicati in questa sezione (in ordine cronologico)

È operativa la prima Farmacia mobile per emergenze del Triveneto, acquistata dall’Ordine dei Farmacisti di Verona e donata alla neonata Associazione Farmacisti Volontari in Protezione Civile di Verona (anche’essa la prima in tutto il Triveneto), presieduta da Paolo Pomari. Alla realizzazione del mezzo emergenziale che opererà all’occorrenza sull’intero territorio nazionale, hanno collaborato Agifar Verona, l’Associazione giovani farmacisti e Federfarma Verona. Il mezzo presentato in Piazza Bra dal sindaco di Verona Flavio Tosi, con il plauso dell’Assessore alla Sanità della Regione Veneto Luca Coletto, dell’Assessore alla Protezione Civile di Verona Giuliano Zigiotto e di Armando Lorenzini responsabile della Protezione Civile di Verona che lavorerà in sinergia con i farmacisti volontari. Si tratta dell’unico mezzo disponibile non solo nel Triveneto, ma in gran parte del Nord Italia (ne esistono solo 4 sull’intero territorio nazionale a Cuneo, Agrigento, Cagliari e Verona). Il primato territoriale vale anche per la scaligera Associazione Farmacisti Volontari in Protezione Civile poiché le attuali sedi si trovano solo a Cuneo, Reggio Emilia, Agrigento, Cagliari, in Puglia e, appunto, a Verona. I volontari dell’associazione opereranno con la Farmacia mobile in situazioni emergenziali per portare un soccorso alla popolazione che non si limita alla fondamentale distribuzione gratuita dei farmaci, ma viene integrato dalla strumentazione sanitaria in dotazione alla farmacia mobile, come il defibrillatore, la bombola di ossigeno, il saturimetro per evidenziare situazioni di ipossia (carenza di ossigeno), i presìdi per la ...

continua a leggere >>

 
Con la nuova Banca Dati dell’Aifa si rende applicativa una norma del Decreto del Fare (Legge 9 agosto 2013 n. 2013 di conversione del DL 69/2013) contro lo spreco di medicinali, ovvero la distruzione delle confezioni che seppure in corso di validità e in perfetto stato di conservazione, contenevano un foglietto illustrativo variato in qualche sua parte. ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 05/06/2014 @ 17:37:08, Sezione Sanità)
È attivo a Zevio, primo Comune di Verona e del Veneto, il progetto “Psicologo in Farmacia” promosso e sostenuto con un contributo di 1.080 euro dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia, che si pone l’obiettivo di creare un help desk psicologico di facile accesso, dove sia adulti sia minori, che vivono uno stato di disagio possano essere accolti, trovare una prima risposta e una prima forma di aiuto. Uno psicologo professionista sarà a disposizione gratuitamente della cittadinanza 2 volte al mese a rotazione nelle 3 farmacie presenti sul territorio: Farmacia SS. Pietro e Paolo, Farmacia Della Madonna e Farmacia Santa Maria (a Santa Maria Di Zevio). Il progetto “Psicologo in Farmacia” è innovativo all'interno del territorio veronese e, più in generale, ...

continua a leggere >>

 
In occasione della Giornata mondiale senza tabacco, che si celebra venerdì 30 maggio, l’Unità No Smoking del Dipartimento delle Dipendenze dell’Azienda ULSS 20 ( responsabile Dr. Pietro Madera), con il patrocinio del Comune di Verona, sarà presente in Piazza Brà con uno stand informativo per sensibilizzare la popolazione sulle conseguenze dannose del fumo di tabacco e sulle opportunità a disposizione dei fumatori per smettere di fumare. Sarà possibile effettuare gratuitamente la misurazione dell’ossido di carbonio nel respiro per valutare il livello di intossicazione e quindi del proprio grado di dipendenza dalla nicotina. Si potrà anche ricevere materiale informativo sui danni della sigaretta, ottenere informazioni per essere aiutati a smettere di fumare attraverso l’ambulatorio antifumo. Il tema scelto quest’anno è " La tassazione dei prodotti del tabacco". La campagna ha l’obiettivo di incentivare i Paesi ad ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 27/05/2014 @ 17:22:18, Sezione Sanità)
La Giunta veneta richiederà al Governo provvedimenti per sostenere l’aumento del contenuto di succo di frutta nelle bibite analcoliche, a tutela del “Made in Italy” agroalimentare, della trasparenza delle etichettature, della equità delle filiere, della competitività delle imprese del primario e della qualità delle produzioni. ...

continua a leggere >>

 
La spesa farmaceutica territoriale veneta nel primo trimestre del 2014 è stata pari a 151.281.523 di euro, con un decremento del 4,1% sullo stesso periodo del 2013. Il risparmio per le casse della Regione arriva, quindi, a sfiorare in 90 giorni i 6,5 milioni di euro (precisamente 6.467.719 euro). In controtendenza rispetto all’andamento dello scorso anno la diminuzione delle ricette che in totale da gennaio a marzo 2014 sono state in Veneto 10.314.758, con un calo del 1,9% rispetto all’anno scorso, mentre nel 2013 (periodo gennaio-dicembre) si era assistito ad un incremento regionale dell’1,8%. Continua il percorso virtuoso per la Sanità veneta registrato dalle farmacie territoriali che mantengono ancora il trand dell’intero 2013 (gennaio-dicembre), quando il Veneto aveva portato la sua spesa farmaceutica a 611.076.241 euro, ovvero -4,1% sul 2012, mentre la media nazionale si era fermata a poco più della metà (-2,5%). ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 20/05/2014 @ 17:22:54, Sezione Sanità)
Il bambino allergico rappresenta il carico di lavoro più importante per lo specialista in pediatria. Per tale ragione è indispensabile un’ottimale collaborazione tra i diversi livelli specialistici pediatrici. FORMAT 2014 (16° edizione) in programma il 23 e 24 maggio al Palazzo della Gran Guardia - inizio ore 9 - affronta le novità scientifiche emerse nell’ultimo anno nei diversi aspetti della patologia respiratoria ed allergologica in età pediatria, che comprendono: asma, polmoniti, dermatite atopica, orticaria, anafilassi, allergie alimentarie e respiratorie. Altri aspetti molto rilevanti che saranno trattati, riguardano le malattie metaboliche, l’endocrinologia, l’infettivologia, la neuropsichiatria infantile, l’alimentazione nel...

continua a leggere >>

 
Si è svolta oggi la X Giornata Mondiale contro l’ipertensione, promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA) e, patrocinata tra gli altri da Federfarma, Assofarm e Croce Rossa Italiana. Hanno fatto centro le numerose iniziative realizzate allo scopo si sensibilizzare la popolazione sull’importanza del controllo della pressione arteriosa come misura di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Quest’anno a Verona si è focalizzata l’attenzione su due aspetti fondamentali: gli stili di vita e l’alimentazione.
PIAZZA BRA.
Nel gazebo, aperto dalle 9.00 alle ore 17.00, è stata effettuata la misurazione gratuita della pressione arteriosa a OLTRE 500 CITTADINI VERONESI, da parte di farmacisti associati a Federfarma Verona, di medici della SIIA e dei volontari della Croce Rossa Italiana, che hanno inoltre compilato i questionari, in forma aninima, per una ricerca epidemiologica che verrà ora condotta dai ricercatori e consegnato bustine di brodo iposodico. Numerose le ...

continua a leggere >>

 
“La battaglia di equità e virtuosità che abbiamo iniziato nel 2011 decidendo di utilizzare il meno costoso Avastin invece che il carissimo Lucentis per la cura delle maculopatie oculari trova un formidabile alleato nel Consiglio Superiore di Sanità, che ha emesso un parere scientifico che sarà ben difficile confutare per chiunque”. Con queste parole l’Assessore alla Sanità della Regione del Veneto commenta con “grande soddisfazione” il parere espresso all’unanimità dalla Quinta sezione del Consiglio Superiore di Sanità, nel quale si evidenzia che “I dati attualmente valutabili dalla comunità scientifica evidenziano che i medicinali Lucentis (Ranibizumab) e Avastin (Bevacizumab), pur nella diversità strutturale e farmacologica delle molecole, non presentano differenze statisticamente significative dal ...

continua a leggere >>

 
Sabato 17 maggio si svolgerà la X Giornata Mondiale contro l’ipertensione, promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA) e, patrocinata tra gli altri da Federfarma, Assofarm e Croce Rossa Italiana. La campagna con misurazioni gratuite dei valori pressori nelle farmacie, in Piazza Bra e a scuola, vuole sensibilizzare la popolazione sull’importanza del controllo della pressione arteriosa come misura di prevenzione delle malattie cardiovascolari e quest’anno a Verona si focalizza su due aspetti fondamentali: gli stili di vita e l’alimentazione. Questa mattina nella Sala Arazzi del Comune di Verona Anna Leso, assessore ai Servizi sociali, Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia, il prof. Pietro Minuz responsabile Unità Operativa di Medicina C dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Intergrata di Verona e del Centro per ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 14/05/2014 @ 18:22:19, Sezione Sanità)
La Giunta fornisca i dati sulle vaccinazioni in Veneto, indicando quanti bambini sono a rischio per la patologia più grave tra le malattie esantematiche. Questa la richiesta che il capogruppo regionale di Italia dei Valori, Antonino Pipitone, farà in una mozione che presenterà domani. L’esponente di Idv fa riferimento all'emergenza-morbillo riscontrata in questi giorni nell'Alta padovana, con diversi casi segnalati, persone ricoverate in ospedale e l'Ulss 15 impegnata in una campagna di informazione ai ragazzi non vaccinati. “Siamo preoccupati per la recrudescenza di una patologia che ritenevamo ormai ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 08/05/2014 @ 17:16:01, Sezione Sanità)
Dopo il successo della precedente edizione, torna a Verona l’iniziativa dell’Associazione Malati Reumatici del Veneto (AMARV) denominata “Fatti Dare Una Mano”, che fornisce gratuitamente uno screening completo della mano a tutti i cittadini. Lo stand dell’Amarv sarà attivo presso il Loggiato di Frà Giocondo, dalle 10 alle 18 di domani, venerdì 9 maggio, e di sabato 10 maggio. Sarà presente anche l’Assessore regionale alla sanità. L’evento è realizzato in collaborazione con i medici reumatologi veronesi, con il patrocinio d Regione, Provincia, Comune, Ulss 20, Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, Casa di Cura Pederzoli e Ospedale di Negrar.
 
di Redazione Web (del 06/05/2014 @ 16:46:55, Sezione Sanità)
Le Nuove Sostanze Psicoattive, ormai diffuse in tutto il mondo, destano sempre più preoccupazioni a medici e sociologi. Sono sostanze difficilmente identificabili perché fabbricate e “inventate” chimicamente nei laboratori clandestini e differiscono dalle sostanze tradizionali anche per i luoghi e i metodi di diffusione. I pericoli derivanti dalle Nuove Droghe saranno discussi in un incontro alla Gran Guardia sabato 10 Maggio dalle ore 15.00 alle 18.30, nel corso del quale ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 02/05/2014 @ 11:51:11, Sezione Sanità)
Si chiama "Metodo Feuerstein: apprendere attraverso la mediazione" il progetto promosso dal Comune di Concamarise, con il sostegno economico di Confagricoltura Verona, Fondazione Cariverona e del Gruppo Bhr, per dare un aiuto ai bambini con difficoltà scolastiche. Il progetto, presentato in Comune a Concamarise, partirà in maggio e terminerà entro il termine dell'anno scolastico 2014/2015. E' rivolto a bambini, dal secondo ciclo della scuola primaria, con particolare focus su ragazzi con disturbi e difficoltà di apprendimento, attenzione e concentrazione, deficit uditivo, lieve deficit cognitivo. ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 23/04/2014 @ 19:52:56, Sezione Sanità)
Il programma di educazione sanitaria “Young&Healthy” ideato e condotto da Federfarma Verona fino ad ora è stato rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado (medie inferiori e superiori), ma adesso si punta ai piccolissimi. Giovedì 24 aprile l’appuntamento dei farmacisti è presso la scuola statale dell’infanzia “Dei Ciliegi” in via Bisenzio, 11 alle Golosine, con 75 bambini tra i 4 e i 5 anni e ha l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni alla tutela e alla salvaguardia di un ottimale stato di salute. All’incontro saranno presenti Marco Bacchini, presidente di Federfarma ...

continua a leggere >>

 


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (987)
Scuola (221)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top