Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Cesare Battisti si dichiara colpevole degli omicidi per cui è stato condannato. Ecco perché resta un irriducibile - Igor «il russo» condannato all’ergastolo: massimo della pena per il killer di Budrio - Elezioni in Basilicata, la Regione va al centrodestra. Bardi: «Scelto il cambiamento». Crolla il M5S L’analisi - Cosa ci dice questo voto - Le tensioni nel M5S:  «Ora cambiamo tutto  o basta con il governo».  Di Maio: ma restiamo primi - Governo gialloverde, ecco i frutti del peccato originale - Copyright, perché la creatività va tutelata - Frammenti di un discorso amoroso (e televisivo) riuniti da Recalcati - Terrorismo, Cesare Battisti ammette quattro omicidi: "Chiedo scusa alle famiglie delle vittime" -
Euler Hermes


Elenco articoli pubblicati in questa sezione (in ordine cronologico)

Anche quest'anno l'ospedale Sacro Cuore-Don Calabria di Negrar aderisce alla Giornata della tiroide, che si tiene in tutto il mondo il 25 maggio, e ha per tema “Meglio prevenire che curare”. Per l’occasione il Servizio di Endocrinologia, diretto dal dottor Lino Furlani, incontra la popolazione dal 20 al 23 maggio. Verranno fornite informazioni sul ruolo della ghiandola tiroidea nell'organismo, le sue principali patologie, come attuare la loro ...

continua a leggere >>

 
Specchiasol, azienda leader nella produzione di fitoderivati e cosmetici, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università degli Studi di Padova promuove il “Corso di Alta Formazione in Fitoterapia e Integrazione Alimentare: prerogative ed applicazioni”. Il corso si rivolge ai laureati in Farmacia, CTF e Medicina e si svolgerà in 8 incontri – per un totale di 64 ore – nella giornata di sabato, a partire da settembre 2013. Obiettivo del corso è fornire conoscenze ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 10/05/2013 @ 19:32:59, Sezione Sanità)
Convegno di oncologia: "Le testimonianze di chi è guarito". Sabato 11 maggio dalle 8.30 Sala convegni Fratel Perez  dell'Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar. C'è Angelo, 80 primavere alle spalle e un intervento per tumore gastrico subito nel 2009. Dopo questa avventura ha deciso di intensificare il suo impegno nel volontariato nella convinzione che gli anni che gli restano da vivere vanno spesi bene. Poi c'è Stefania una bella ragazza di 23 anni colpita da tumore osseo, convinta che "se siamo disposti a lottare possiamo ottenere tutto e che vivere con un handicap è comunque vivere e non tutti sono così fortunati da poter continuare il loro viaggio". Infine Monica, 48 anni, alla quale 20 anni fa nel pieno dei preparativi del matrimonio un cancro alle ossa le ha portato via metà bacino e una gamba. Oggi è ...

continua a leggere >>

 
Informazioni sbagliate (“Il 90% delle informazioni reperibili in rete sulle allergie è sbagliato o parziale e comporta il rischio di diagnosi “fai da te” errate, che in alcuni casi possono provocare complicazioni anche gravi”. Fonte ANSA) che possono essere arginate dal farmacista come auspica Gianenrico Senna, presidente AAITO Associazione Allergologi e Immunologi Territoriali e Ospedalieri e dirigente responsabile del reparto di Allergologia dell'Ospedale di Borgo Trento a Verona dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata. «Il farmacista riveste un ruolo fondamentale nell'ambito del servizio sanitario e ancora di più per quanto riguarda le patologie allergiche, poiché la malattia allergica colpisce oggi una persona su quattro. Una quota di questa cospicua frazione - dato, questo, che si riferisce alla rinite allergica - e che ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 22/04/2013 @ 16:50:27, Sezione Sanità)
Per scoprire un tumore in anticipo anche rispetto ai più sofisticati macchinari radiologici e per determinarne con assoluta precisione le caratteristiche, così da rendere le cure più incisive e meno impattanti sul paziente, la scienza medica ha oggi a disposizione una nuova “arma” nei marcatori biologici di tumore, sostanze prodotte dai tessuti tumorali, che si misurano nel sangue o in altri liquidi biologici, come le urine. Sono ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 19/04/2013 @ 17:08:35, Sezione Sanità)
Si terrà sabato 20 aprile dalle 15 al Centro polifunzionale Don Calabria Via San Marco 121 a Verona, l'Incontro con i malati reumatici: dalla dieta all'attività fisica per vivere meglio la malattia. I malati reumatici a Verona hanno un testimonial d’eccezione: il vescovo Giuseppe Zenti, parte anch’egli di quell’esercito di 6 milioni di persone che in Italia ...

continua a leggere >>

 
Prevenzione e terapia della "morte improvvisa", cioè quella morte che avviene improvvisamente ed in modo drammatico, quasi sempre per arresto cardiaco dovuto a fibrillazione ventricolare. Un problema non da poco se si considera che colpisce circa 55.000 persone ogni anno in Italia, in pratica 1 persona ogni 1000 abitanti ogni anno. Nel 90% dei casi la causa è cardiologica e interessa prevalentemente persone adulte e con cardiopatie, sia note che indiagnosticate. Giulio Molon, cardiologo presso da divisione di cardiologia dell'ospedale Sacro cuore - Don Calabria di Negrar è il promotore del progetto di prevenzione e trattamento della morte improvvisa messo in atto a Negrar e Grezzana. Quando la morte improvvisa avviene in giovani sotto i 40 anni, sicuramente più rara ma non rarissima, si assiste ad un evento ...

continua a leggere >>

 
Federfarma Verona plaude all’iniziativa del Ministero della Salute che ha deciso di innalzare alla maggiore età la vendita delle sigarette elettroniche. L’ordinanza, anticipata sul sito ministeriale e in vigore dal 23 aprile al 31 ottobre 2013 (la firma da parte del ministro della Salute Renato Balduzzi è avvenuta in data 2 aprile), fa slittare da 16 a 18 anni il limite di età per la vendita delle sigarette elettroniche con presenza di nicotina. «La nuova ordinanza in linea con quella che sancisce la vendita ai minorenni dei ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 04/04/2013 @ 17:06:24, Sezione Sanità)
"Medicina popolare: Ande-Lessinia, in Provincia due esperienze a confronto sull'utilizzo delle piante officinali", è questo il titolo dell'incontro organizzato dalla provincia di Verona, assessorato all'agricoltura, C.I.A., Confagricoltura, Gal Baldo-Lessinia, in collaborazione con l'Associazione l'Erbecedario della Lessinia e l'Università Nazionale di Sant'Antonio Abad del Cusco (Perù), al ...

continua a leggere >>

 
A seguito delle segnalazioni di numerosi cittadini, preoccupati per la mancata apertura del nuovo Centro servizi per anziani non autosufficienti “Al Barana”, il 7 febbraio scorso il Sindaco Flavio Tosi ha scritto al Presidente della Giunta regionale del Veneto Luca Zaia, per chiedergli le motivazioni del ritardo nella concessione alla struttura dell’accreditamento istituzionale. Il 21 marzo la Direzione regionale servizi ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 26/03/2013 @ 17:39:13, Sezione Sanità)
L’Unione Regionale dei titolari di Farmacia del Veneto denuncia la grave difficoltà, in continuo e preoccupante aumento, rilevata dalle oltre 1.200 farmacie associate, di reperire nel normale ciclo distributivo regionale veneto numerose specialità medicinali. Tra le possibili cause anche l’esportazione parallela di farmaci invece destinati al mercato italiano. Si tratta di farmaci utilizzati nella cura di patologie come ipertensione, morbo di Parkinson, depressione, ansia. Tra i medicamenti ad alta difficoltà di reperimento anche acido folico per le donne incinte e anticoncezionali. «Al fenomeno di rottura di stock, ovvero una temporanea assenza dal mercato di qualche medicinale, si aggiunge quello in forte aumento negli ultimi mesi che riguarda i farmaci ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 21/03/2013 @ 16:46:34, Sezione Sanità)
“In Veneto abbiamo già molti centri e strutture pronti a somministrare trattamenti con le staminali. Non credo sia giusto che un servizio sanitario fra i primi in Europa per qualità ed efficienza costringa alcuni suoi pazienti (come la piccola Celeste) a sorbirsi viaggi della speranza in cerca di cure che non trova”. Lo dichiara il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, in relazione alle decisioni assunte oggi dal Consiglio dei Ministri in materia di utilizzo delle cellule staminali “Chiedo quindi formalmente al Governo – aggiunge Zaia - che metta il servizio sanitario veneto rapidamente nelle condizioni di erogare terapie anche sperimentali”.
 
La dottoressa Stefani Gori è il nuovo direttore dell’Unità operativa di Oncologia dell’ospedale Sacro Cuore-Don Calabria di Negrar. Originaria di Fabro, in provincia di Terni, assume la guida del reparto dopo la prematura scomparsa del dottor Marco Venturini, avvenuta nel dicembre del 2011. Specialista in Medicina interna e in Oncologia, la dottoressa Gori, dopo aver frequentato per due anni l'Istituto Tumori di Milano, ha lavorato dal 1987 a oggi nell'Oncologia medica ...

continua a leggere >>

 
Si è svolto ieri sera a Padova nella Sala Mirò del Crowne Plaza Padova, l’incontro di presentazione dell’accordo regionale per la distribuzione per conto (DPC) siglato dalla Regione Veneto, Federfarma Veneto e Assofarm Veneto, al quale hanno partecipato anche l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto e la responsabile del Servizio farmaceutico regionale Giovanna Scroccaro. L’accordo stabilisce che a partire dal 2 aprile 2013 la Sanità veneta darà il via in tutto il Veneto e in maniera uniforme alla Distribuzione Per Conto (distribuzione nelle farmacie per conto del Servizio Sanitario Nazionale) che sfrutterà la grande capillarità delle oltre 1.200 farmacie regionali nella distribuzione ai cittadini dei farmaci per patologie gravi. L’evidente vantaggio per l’utenza consiste nel poter ritirare questi preziosi medicinali nella farmacia sotto casa o in quella che riterranno più comoda senza dovere più andare in ospedale, come avviene ancora in alcune zone del Veneto. La decisione è stata ratificata nella delibera n. 2849 del 28/12/2012 (B.U.R. n. 11 del 29/01/2013) dalla Giunta Regionale del Veneto e ha disciplinato la distribuzione per conto dei farmaci per i quali è prevista la continuità terapeutica ospedale-territorio attraverso la rete delle farmacie territoriali ...

continua a leggere >>

 
Si è svolto ieri sera a Padova nella Sala Mirò del Crowne Plaza Padova, l’incontro di presentazione dell’accordo regionale per la distribuzione per conto (DPC) siglato dalla Regione Veneto, Federfarma Veneto e Assofarm Veneto, al quale hanno partecipato anche l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto e la responsabile del Servizio farmaceutico regionale Giovanna Scroccaro. L’accordo stabilisce che a partire dal 2 aprile 2013 la Sanità veneta darà il via in tutto il Veneto e in maniera uniforme alla Distribuzione Per Conto (distribuzione nelle farmacie per conto del Servizio Sanitario Nazionale) che sfrutterà la grande capillarità delle oltre 1.200 farmacie regionali nella distribuzione ai cittadini dei farmaci per patologie gravi. L’evidente vantaggio per l’utenza consiste nel poter ritirare questi preziosi medicinali nella farmacia sotto casa o in quella che riterranno più comoda senza dovere più andare in ospedale, come avviene ancora in alcune zone del Veneto. La decisione è stata ratificata nella delibera n. 2849 del 28/12/2012 (B.U.R. n. 11 del 29/01/2013) dalla Giunta Regionale del Veneto e ha disciplinato la distribuzione per conto dei farmaci per i quali è prevista la continuità terapeutica ospedale-territorio attraverso la rete delle farmacie territoriali convenzionate. La DPC è già in atto da anni nella maggior parte delle Aziende ULSS nel nostro territorio, mentre si attiva da adesso nelle ...

continua a leggere >>

 


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (987)
Scuola (221)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top