Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
RSS di - ANSA.it Classifiche Billboard terranno conto dello streaming - Russiagate: da Kaspersky operazione trsaparenza - Anche Huawei scommette sul telefono pieghevole - Manovra: sconti per tessere bus e treni - Migranti, inchiesta sulle Ong: perquisita a Catania la nave  di «Save the Children» - Referendum, cosa cambia ora per Lombardia e Veneto? Tasse, autonomia e «Modello Emilia»: una spiegazione - «Organizzazione pessima»:  la chat interna dei digital assistant ai seggi Audio|Foto Maroni: 'Solo pochi problemi' - Smog, la tregua non è duraturaPer il traffico pronti nuovi blocchi - Migranti: perquisita la nave di Save the Children ormeggiata a Catania - Referendum, in Veneto è quasi plebiscito. Zaia: "È big bang, vogliamo i 9/10 delle tasse". Governo: "Pronti alla trattativa" - Biotestamento, dopo i senatori l'appello dei sindaci: "Subito la legge in aula" - Scuola, Legge di stabilità: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi (ma con beffa) -
Euler Hermes


homepage : storico : Solidarietà (inverti l'ordine)
Elenco articoli pubblicati in questa sezione (in ordine cronologico)

di Redazione Web (del 18/10/2017 @ 09:08:28, Sezione Solidarietà )
Il Gruppo Missionario Don Bosco organizza  venerdì 20 e sabato 21 ottobre in occasione della Giornata Mondiale Missionaria un mercatino etnico presso l'Istituto Salesiano Don Bosco in via Provolo Verona. Il mercatino sarà aperto dalle 09,00 alle 18,30 con orario continuato e proporrà oggetti realizzati dalle mani esperte delle volontarie e altri di provenienza missionaria. Il ricavato sarà devoluto in maniera diretta alla Missione Salesiana Areia Branca di don Toni Cibin in Brasile.
 
Sono oltre 133 mila le persone in Veneto che ricevono regolarmente e in forma gratuita la spesa e altri aiuti grazie al recupero delle eccedenze alimentari della grande e media distribuzione e alla rete degli empori della solidarietà. La Regione Veneto, su proposta dell’assessore al sociale, ha rifinanziato con 490 mila euro la rete delle associazioni e dei volontari che gestisce i 16 ‘outlet’ della solidarietà sparsi nel territorio regionale. “E’ una realtà virtuosa del nostro ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 21/08/2017 @ 15:46:10, Sezione solidarietà)
Apriranno lunedì 28 agosto le iscrizioni alle gite di un giorno promosse dal Turismo sociale del Comune di Verona nei mesi di ottobre 2017. Due le proposte in programma: “A spasso con la storia – Vittoriale e Salò”, il 3 ed il 10 ottobre, quota di partecipazione 50 euro per 50 posti disponibili a giornata; “Navigazione in laguna a Venezia e Chioggia” il 5 e 12 ottobre, con visite al palazzo Ca’ Rezzonico e alle città di Venezia e Chioggia, quota di partecipazione 75 euro, per 100 posti disponibili a giornata. La quota di partecipazione si intende comprensiva di viaggio andata/ritorno in pullman, navigazione ove prevista, pranzo e ingressi-visite guidate ove previsto. Le gite sono rivolte a tutti i residenti nel Comune di Verona senza alcun vincolo d’età (i minori devono essere accompagnati da un famigliare adulto). Le iscrizioni si effettuano, fino ad ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 11/08/2017 @ 12:18:22, Sezione solidarietà)
Il 28 Luglio 2017 con deliberazione della Giunta Comunale , nella sede municipale del Comune di Negrar, è stata approvata una convenzione per l’apertura del servizio “Sportello Rosa” a Negrar con l’obiettivo di potenziare l’assistenza ed il sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli. In base alla convenzione, stipulato tra il Comune di Negrar e Sara Gini in qualità di Legale Rappresentante di associazione volontarie del telefono rosa, l’Associazione si impegna a svolgere a Negrar, senza alcun fine di lucro e solo a fine assistenziale, le seguenti attività e servizi: ...

continua a leggere >>

 
È rientrato in questi giorni nella sede di Verona il camper attrezzato di proprietà dell'Associazione Farmacisti Volontari veronesi, unico mezzo veneto, dopo 11 mesi di presenza nelle zone terremotate del Centro Italia. Partito la sera del 24 agosto 2016 con destinazione Arquata del Tronto (AP) con una prima squadra di farmacisti il mezzo è rimasto nel territorio colpito dal sisma come supporto ai farmacisti locali le cui farmacie erano state distrutte dal sisma, fino all’arrivo dei container attrezzati. Con il contributo dei camper e dei colleghi delle altre ...

continua a leggere >>

 
Metti uno chef stellato ai fornelli e una cena gourmet servita tra le pareti di casa tua. Dall’8 al 22 marzo, in occasione della festa della donna, sul portale www.charitystars.com apre l’asta solidale con in palio un’esperienza di gusto davvero irripetibile: una cena a domicilio firmata dallo chef due stelle Michelin Giancarlo Perbellini che ha scelto di aderire all’iniziativa charity in qualità di testimonial dell’Ong veronese ProgettoMondo Mlal. Il ricavato contribuirà infatti al sostegno del programma di cooperazione allo sviluppo “Mamma”: avviato in Burkina Faso nel 2009, punta a garantire il diritto al cibo e un’alimentazione adeguata a donne e bambini, influendo sulle principali cause di mortalità infantile e di malattie legate alla denutrizione e alla malnutrizione acuta, che affligge il 40% dei bambini da 0 a 2 anni e implica un grave ritardo di crescita.   L'asta è rivolta ai residenti delle città di Verona, Rovigo, Trento, Milano e Venezia.  Si parte da una base di un euro a persona per una cena rivolta a un massimo di sei. Per la preparazione del menù, Perbellini si servirà della cucina di casa ricorrendo agli ingredienti presenti nella dispensa del vincitore, con una sorpresa speciale riservata a lui e ai suoi ospiti: la preparazione di alcuni piatti realizzati con gli ingredienti scelti e portati personalmente dallo chef che cucinerà assieme al suo fedelissimo sous-chef Giacomo Sacchetto.    In cambio della donazione si potrà vivere qualche ora davvero unica e  assistere, in un’atmosfera conviviale, allo spettacolo della preparazione live dei piatti, dialogando vis-à-vis con lo chef di "saperi e sapori" alla scoperta dei segreti dell'alta cucina, trascorrendo una piacevole serata all'insegna di gusto e raffinatezza; tradizione e innovazione; essenzialità e stagionalità: elementi distintivi della filosofia del cuoco artigiano, patron del ristorante pluripremiato “Casa Perbellini” in piazza San Zeno a Verona.  Chi si aggiudicherà l’asta avrà sei mesi di tempo  per “consumare” la  cena stellata tra le pareti domestiche, contribuendo al sostegno del progetto promosso dalla Ong scaligera che ha da poco festeggiato i cinquant’anni di cooperazione in America Latina e Africa. Da anni tra gli chef italiani più stimati, anche in campo internazionale, Perbellini propone una cucina concreta nell’esplorazione degli abbinamenti che trova ispirazione nel suo slogan più conosciuto, “il gusto non ha traguardi”.    Il suo “Casa Perbellini” è  tra i primi quindici migliori ristoranti d'Italia. “Abbiamo sconvolto il modo di proporre la cucina gourmet, cioè abbiamo cercato di togliere il "di più" nel segno della semplicità complessa - ammette lo chef scaligero - puntando al riconoscimento di ciò che si mangia”....

continua a leggere >>

 
Spettacolo di beneficenza all'Auditorium della Gran Guardia, venerdì 3 febbraio alle 21 per la realizzazione della nuova Chirurgia dell'ospedale di Marituba in Amazzonia dell'Opera Don Calabria. La struttura nel nord del Brasile oggi è punto di riferimento sanitario per un milione di persone la maggior parte poveri che non avrebbero accesso a cure dignitose. “Ti racconto Marituba” non è solo uno spettacolo, ma il racconto della meravigliosa storia dell'ospedale dell'Opera Don Calabria che si trova alle porte dell'Amazzonia. E anche l'occasione per contribuire alla realizzazione delle nuova Chirurgia generale della struttura brasiliana, diventata punto di riferimento per un milione di persone, la maggior parte poveri che non avrebbero accesso a cure dignitose. A ripercorre la vicende che hanno portato alla nascita dell'ospedale Divina Providencia di Marituba e al suo consolidamento sarà fratel Gedovar Nazzari, uno dei fondatori vent'anni fa del nosocomio brasiliano. Oggi il religioso ...

continua a leggere >>

 
Il Gruppo Missionario Don Bosco comunica la consueta apertura del Mercatino Natalizio che si svolgerà dal 03/12/2016 al 08/12/2016 compresi con orario continuato 09,00-18,30 presso l'Istituto Salesiano Don Bosco in via Provolo Verona. Vengono proposti oggetti realizzati dai volontari e altri di provenienza missionaria. Il ricavato sarà devoluto in maniera diretta alle Missioni Salesiane più bisognose che operano nel formare e sostenere ragazzi in difficoltà mediante oratori e scuole professionali.
 
“Una sequenza impressionante quelle delle 116 donne assassinate in Italia e colpisce il dato Veneto, con 13 vittime. Il 53,4% dei femminicidi si è registrato al nord e il 75,9% in ambito familiare. Numeri su cui riflettere, che meglio di tante parole ci sbattono in faccia il degrado in cui può cadere una società che non coltiva il valore della vita e scarica sui più deboli, le donne oltre ai bambini, la sua inumana dose di violenza” Così il presidente del Consiglio regionale del ...

continua a leggere >>

 
L'assessore all'Istruzione della Regione del Veneto, Elena Donazzan, ha inviato oggi una lettera a tutti gli studenti veneti, dalle elementari alle università, invitandoli a donare 2 euro tramite un sms al 45500, numero attivato dalla Protezione Civile, per aiutare i connazionali del Centro Italia colpiti dal sisma. "Sono giorni molto difficili per i vostri coetanei delle terre terremotate del ...

continua a leggere >>

 
È stato firmato oggi nella sede di Federfarma Verona il protocollo d’intesa del progetto “R.E.B.U.S. Faramaci” coordinato dalle ACLI Provinciali di Verona in collaborazione con Federfarma Verona che prevede il recupero di beni non più commercializzabili ma con ancora elevato valore intrinseco presso le farmacie dell’intero territorio provinciale da destinare ad enti caritativi per le famiglie in difficoltà. A partire da novembre attraverso il progetto saranno recuperati farmaci da banco e altri prodotti senza obbligo di ricetta, ad almeno un mese dalla scadenza, quindi, con totale garanzia di utilizzo, che verranno subito redistribuiti dalle ACLI alle persone bisognose attraverso le Associazioni messe in rete dal progetto (oggi circa 50). Le farmacie aderenti su base volontaria saranno riconoscibili dalla vetrofania “Bollino esercizi virtuosi” fornito dalle ACLI rientrando, quindi, nel circuito di quelle attività solidali che sostengono e alimentano il concetto di responsabilità ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 20/09/2016 @ 12:04:44, Sezione Solidarietà)
Domenica 25 settembre, Rete Talenti sarà presente alla Festa del Volontariato con una serie di eventi che, dallo stand in P.zza Bra, dove lancerà la nuova Campagna di comunicazione degli Empori della Solidarietà “Diamoci una mano”, darà il via alla Staffetta del Dono un invito ai presenti a visitare l’Emporio don Giacomelli in P.zza Santi Apostoli portando in dono un alimento e dove è previsto alle h 12.00 un aperitivo solidale organizzato da Acli/Progetto Rebus e alle h 16.00 per tutti i bambini un divertente spettacolo teatrale “La Luna di Hansel e Gretel” con la Compagnia Fior di Teatro e la Scuola di Musica e Teatro Antonio Salieri di Caselle di Sommacampagna, a cui seguirà la merenda. La nuova Campagna di comunicazione punta a ...

continua a leggere >>

 
L'Amministrazione comunale ha aperto un conto corrente dove i cittadini veronesi potranno versare il loro contributo di solidarietà alle popolazioni dei comuni dell'Italia centrale, colpiti dal terremoto. Questo l'Iban del conto corrente di solidarietà, attivo da oggi, a cui fare i versamenti: IT 32 M 02008 11725 000104430774
 
A presiedere per il prossimo triennio la Federazione dei Servizi di Volontariato Socio Sanitario sarà Alberto Borghetti, 54 anni, avvocato. Rinnovato è inoltre il consiglio direttivo, composto da sei professionisti volontari, attivi in vari ambiti: i due vicepresidenti Lara Cicciarella, medico, e Carlo Bauli, avvocato, affiancati dai consiglieri Andrea Mazzai, commercialista, Sandra Zangiacomi e Sergio Gastaldelli, imprenditori, Renzo Zanoni, insegnante. Borghetti raccoglie l'eredità di Alfredo Dal Corso, designato presidente emerito: fu quest'ultimo a fondare, il 15 giugno del 1987, l'associazione di volontariato divenuta, in quasi trent'anni di attività al servizio del prossimo, un'amorevole rete di solidarietà diffusa nel Veronese che ha coinvolto molti cittadini. L'associazione conta attualmente 477 volontari, di cui 200 donne. Dalla fine degli anni Ottanta allo scorso anno, sono state 2 mila 268 le persone ad aver fatto esperienza nelle fila della onlus che ha sede centrale a Veronetta, in via Santa Toscana. «In questi ultimi mesi abbiamo lavorato per trasformare la Fevoss in associazione di secondo livello, ...

continua a leggere >>

 
di Redazione Web (del 06/08/2016 @ 11:16:31, Sezione Solidarietà)
Lunedì 8 agosto, Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, alle ore 10.30 in via Giuseppe Corso, a San Felice Extra, verrà deposta una corona d'alloro davanti alla targa intitolata al cittadino veronese che perse la vita nel crollo di una miniera a Marcinelle, in Belgio. L’8 agosto 1956, nella miniera di carbone del Bois du Cazier, morirono 262 lavoratori, di cui 136 italiani.
 
pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (141)
Ambiente (758)
Appuntamenti (67)
Arte (216)
Attualità (858)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1462)
Cultura (209)
Economia (1038)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (522)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (959)
Scuola (216)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (370)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (832)
Spin Doctor (63)
sport (154)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top